Up Tennis Torre Pedrera: il torneo SideSpin di padel apre agosto alla grande

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Prosegue la “lunga estate calda” del circolo Up Tennis di Torre Pedrera. Appena una settimana dopo il doppio appuntamento con gli stage di padel con lo spagnolo Fabri Cattaneo (n.56 del ranking Wpt), e di tennis con un grande allenatore come Patricio Remondegui, attuale responsabile tecnico alla Ravenna Tennis Academy e coach di diversi giocatori di valore internazionale, i campi del club di Rimini Nord (via Foglino 20n) si apprestano ad ospitare un torneo del Circuito SideSpin di padel, organizzato dalla Federazione Italiana Tennis (Comitato Padel) in collaborazione con l’azienda cesenate Match Point che distribuisce nel nostro Paese i prodotti del marchio argentino prettamente specializzato in questo sport (trent’anni fa ha creato la prima racchetta in gomma, dando il la all’esplosione del padel).

Il torneo è in programma da venerdì 31 luglio a domenica 2 agosto e sono previste gare di doppio maschile, doppio femminile e doppio misto categoria Open, a cui possono partecipare anche i tesserati fuori regione: per informazioni e iscrizioni 338 7072499 (Stefano Zanni) o info@uptennis.com, oppure sul sito www.amicotennis.com.

Circuito SideSpin: i finalisti all'Up Tennis Torre Pedrera
Gaudenzi-Berardi e Galli-Forcellini protagonisti della finale maschile all’Up Tennis lo scorso anno

GALLI-FORCELLINI E D’AMBROGIO-CAMORANI I VINCITORI 2019 – Lo scorso anno la prova al circolo Up Tennis vide il successo di Federico Galli e William Forcellini, seconda testa di serie, superando in finale il duo composto da Edoardo Berardi e Mattia Gaudenzi, mentre nella competizione femminile nel rispetto del pronostico si imposero le nazionali azzurre Sara D’Ambrogio e Martina Camorani, regolando nel match clou Gabriella D’Errico e Anna Signorini. E chissà che anche stavolta sui campi di Torre Pedrera non possano vedersi all’opera alcuni big di questa disciplina sportiva che sta prendendo sempre più piede nel nostro Paese sia come praticanti che come numero di impianti e che ha appena mandato in scena, nel fine settimana scorso (24-26 luglio) a Roma, le finali del campionato a squadre di Serie A, dove il Misano Sun Padel ha ottenuto un significativo terzo posto. 

Circuito SideSpin: le coppie finaliste all'Up Tennis Torre Pedrera
D’Errico-Signorini e D’Ambrogio-Camorani, coppie finaliste del torneo SideSpin 2019 a Torre Pedrera

A differenza del 2019, però, il torneo SideSpin dell’Up Tennis oltre ai premi in palio non sarà legato a una classifica di circuito per le varie specialità con punteggi derivanti dai risultati nelle varie tappe. A causa dell’emergenza sanitaria per il coronavirus e delle conseguenti misure restrittive adottate, con il lockdown durato oltre tre mesi, anche la quarta edizione di questo tour che coinvolge praticamente l’intero territorio emiliano romagnolo è stata pesantemente danneggiata, con l’annullamento forzato di oltre metà delle 22 gare in calendario (il via era previsto a San Marino nel weekend tra fine febbraio e inizio marzo). Una situazione che ha indotto i promotori della manifestazione a far slittare temporalmente al 2021 il format originario con il Master finale, con ciascuno dei club aderenti ad avere una prelazione per confermare la data 2020.

GUERRINI: “FORMAT A 22 TAPPE PIU’ MASTER ‘CONGELATO’ PER IL 2021” – Si tratta di una scelta presa veramente a malincuore – sottolinea Gabriele Guerrini, titolare dell’azienda Match Point e distributore SideSpin Italiaspecie per il fatto che quest’anno il circuito era passato dalle 14 prove andate in scena nel 2019 a ben 22 tappe, toccando tutta la regione, una tra le più attive in questo sport, più il Master finale a fine novembre. Però il covid-19 ci ha messo spalle al muro, senza concederci alternative. Ci tengo a sottolineare comunque che per i circoli che confermano i tornei da luglio in poi abbiamo dato la possibilità di lasciare il nome SideSpin e ricevere al contempo il cartone di palle Dunlop in omaggio, messo a disposizione dallo sponsor. E stiamo pensando a un evento conclusivo in autunno, se la situazione legata all’emergenza sanitaria lo consentirà. Il tutto ‘congelando’ quello che era il calendario completo del circuito per il 2021, con la fiducia che vivremo di nuovo emozionanti sfide con centinaia di giocatori e giocatrici, compresi numerosi nazionali, a misurarsi nelle gabbie con la pala con impegno e rispetto, prerogative di uno sport ricco di valori e in costante crescita”.

Presentazione Master circuito SideSpin padel
Gabriele Guerrini (seconda da destra) in occasione della presentazione del Master 2019 del circuito SideSpin all’I-Padel Ravenna

 

 

 

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti