Sara Errani in azione a Bogotà

Wta Bogotà: Sara Errani stende la spagnola Sorribes Tormo

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sara Errani comincia con un bel successo l’avventura nella “Copa Colsanitas”, torneo WTA 250 con un montepremi di 235.238 dollari che si disputa sui campi in terra rossa di Bogotà, in Colombia.
La 33enne di Massa Lombarda, numero 112 del ranking mondiale, ha infatti debuttato eliminando per 75 75, dopo due ore e 11 minuti di gioco, la spagnola Sara Sorribes Tormo, numero 48 WTA (suo best ranking) e seconda favorita del seeding, reduce dai quarti di finale nel WTA 1000 di Miami dove aveva ceduto in tre set alla canadese Bianca Andreescu, poi approdata in finale.

In un confronto andato avanti a strappi Errani è stata in vantaggio per 4-2 nella prima frazione, subendo però il ritorno della 24enne di Castellon, che il mese scorso a Guadalajara ha conquistato il suo primo titolo nel circuito maggiore, capace di rimontare e portarsi a condurre 5-4 e servizio. Con la tenacia che la contraddistingue però la romagnola ha piazzato una striscia di sei game, incamerando il set e salendo 3-0 nel secondo. Sullo slancio Sara ha allungato sul 5-1, senza però riuscire a piazzare il colpo del ko e venendo riagguantata dalla spagnola dopo essere stata due volte a due punti dal match. Ma il guizzo decisivo è stato proprio della Errani, capace di chiudere alla terza opportunità e cogliere la quarta affermazione in altrettanti testa a testa con Sorribes Tormo.

La tennista di Massa Lombarda al secondo turno troverà dall’altra parte della rete un’altra giocatrice spagnola, Aliona Bolsova, n.108 WTA: non ci sono precedenti con la 23enne nata a Chisinau, in Moldavia. 

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti