Padel: parte con la Clinic di Gandia (Spagna) il progetto Abla Walkabout ProAcademy

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Il team formato da Angel Ruiz (numero 29 al mondo Wpt), Emanuela Donati (preparatrice fisica) e Max Sforza (educatore e maestro delle discipline di “racchetta”) danno inizio al progetto Abla Walkabout ProAcademy dalla sede ufficiale del maestro spagnolo. Il circolo di Gandia, incantevole e maestoso per numero di campi da tennis (15) e di padel (7), con piscina e ristorante, ospiterà infatti il primo Clinic professionale di padel con il Sistema Walkabout. Il progetto nasce dall’amicizia ed esperienza di Angel, Emanuela e Max, che da sempre hanno cercato di approcciarsi allo sport con una visione differente. Il sistema Walkabout, curato dalla società riccionese Pura Vida, infatti cura ogni aspetto mettendo a disposizione un metodo allenante a 360 gradi per ogni età e livello. 

Abla Walkabout sta firmando collaborazioni per formazione e sviluppo scuola Padel dalle Marche all’Emilia Romagna fino al Lazio, grazie anche alla preziosa collaborazione e partnership con Heroe’s Padel. Il padel sta ormai spopolando in tutto il mondo, ma i più lungimiranti imprenditori e gestori di circoli hanno scelto di affidarsi al Team Abla Walkabout, proprio per offrire un servizio di qualità e a lungo termine che possa fare la differenza. 

La locandina della Clinic

Gandia sarà solo la prima tappa di questa avvincente sfida, per diffondere un messaggio importante: “Lo sport, a qualsiasi livello lo si faccia, ha bisogno di professionalità e qualità”. Queste le parole del Team che offriranno un Clinic diverso dagli altri con ore dedicate agli aspetti tattico-tecnici, fisici e propedeutici alla disciplina, tecniche mentali per il focus e la concentrazione, un pizzico di educazione alimentare specifica per raggiungere più velocemente benessere e performance, tornei ed allenamenti con giocatori spagnoli, ed il tutto condito da gite turistiche per promuovere il luogo che ospiterà la Clinic.

Il Circolo di Gandia
5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti