Open Up Tennis “Ristorante Gli Angeli”: c’è anche Gianluca Cadenasso (2.2), tra i top Junior italiani

Primi match nel torneo nazionale Open maschile “Ristorante Gli Angeli” del circolo Up Tennis Torre Pedrera, dotato di ben 3000 euro di montepremi. Nel frattempo sono diventati 86 i giocatori che hanno dato la loro adesione, con l’ingresso importante del 2.2 Gianluca Cadenasso, uno dei migliori Junior italiani. Si parte con la prima sezione intermedia.
Turno di qualificazione: Davide Bernabini (4.4, n.1)-Pietro Torreggiani (4.5) 6-3, 6-3, Giacomo Chiabrando (4.5)-Paolo Cancellato (4.4, n.2) 6-4, 6-0, Riccardo Fascia (4.6)-Armando Tandoi (4.4, n.3) 3-6, 6-2, 6-3, Nicolò Lunedei (4.4, n.4)-Luca Muratori (4.6) 6-1, 6-1, Luca Sapucci (Nc)-Francesco Visino (4.4, n.5) 6-2, 6-3.
Seconda sezione, 1° turno: Jorg Pfister (4.4)-Simone Cicognani (4.3) 6-0, 6-3, Fabrizio Masetti (4.3)-Alberto Caroni (4.2) 6-2, 4-6, 6-3.

Il giudice arbitro è Gino Barbato, direttrice di gara Isabella Telesca.

BELLARIA. Dopo Andrè Medus anche Alberto Bronzetti raggiunge la finale (in programma domenica 31 luglio, alle 17) nel torneo nazionale Open maschile del Circolo Tennis Maretennis, il memorial “Ezio Pretolani” dotato di 500 euro di montepremi. In semifinale il portacolori del Tc Viserba ha beneficiato del forfait del 2.4 imolese Simone Vaccari.

Quarti: Alberto Bronzetti (2.4, n.1)-Fabio Leonardi (2.8) 7-5, 6-0, Simone Vaccari (2.4, n.4)-Diego Zanni (2.5) 6-1, 6-4.

Il giudice di gara è Maria Cristina Maso, direttore di gara Gioel Eramo.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti