Il Padel Club Riccione festeggia la Coppa Italia Tpra in vista di una grande stagione

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Festa grande per il Padel Club Riccione che trionfa nella Coppa Italia Tpra. Un successo maturato solo nella sfida decisiva al long tie-break sul Sun Padel Riccione nel derby. Sul punteggio di 1-1 la coppia formata da Maurizio Di Giuli e Luigi Capodagli ha portato a casa il punto decisivo in un derby molto sentito. In precedenza il Padel Club Riccione aveva battuto in semifinale per 2-1, in un altro derby, il Sun Padel Rimini. Da sottolineare che in finale il Padel Club Riccione ha riscattato la sconfitta, patita l’anno scorso, contro i “cugini” del Sun Padel.

Due successi tosti che meritavano una bella festa per la premiazione ufficiale, andata in scena nella bella cornice dell’Hotel Fantasy di Riccione. Le medaglie ai vincitori sono state consegnate da Giorgio Lugasi, fiduciario regionale Tpra in rappresentanza della Federazione e poi è stata festa grande per i neo campioni provinciali. Un team molto compatto ed affiatato, composto da Mauro e Luca Antonioli, Filippo Lombardini, Christian Berardi, Maurizio Di Giuli (capitano), il maestro Tony Mami, Jacopo Iaia Capelli, Luigi Capodagli, Davide Giunchi e Lorenzo Forcellini. Il clima è quello giusto per crescere ancora e portare a casa altri successi di rilievo come la Coppa Italia.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti