All’Up Tennis avanza il trofeo “Gli Angeli” aspettando il grande padel

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Avanza il torneo nazionale di 3° (limitato al 4° gruppo) organizzato dal Circolo Up Tennis di Torre Pedrera. Notevole la partecipazione, con 84 iscritti, al torneo “Ristorante Gli Angeli”, ormai tradizionale nella programmazione riminese. 2° turno: Alessandro Teodorani (4.5)-Massimiliano Croatti (Nc) 6-4, 6-1, Alessandro Bonucci (4.4)-Massimo Magistrati (4.6) 6-0, 6-1. 3° turno: Andrea Bellelli (4.5)-Marcello Bazzocchi (4.6) 6-3, 3-6, 10-4, Antonio Marmolaro (4.4)-Gennaro Ascione (4.5) 6-3, 6-2, Vincenzo Olivieri (4.3)-Giampaolo Manfredini (4.5) 6-4, 6-1.

Il giudice di gara è Roberto Baldissari, direttrice di gara Isabella Telesca.

Dal tennis al padel rimanendo sempre sui campi dell’Up Tennis che è pronto ad ospitare dal 9 all’11 luglio un importante stage internazionale di padel. Il maestro d’eccezione sarà lo spagnolo Daniel Luengo Calado, maestro nazionale spagnolo di padel, giocatore del World Padel Tour, n.126 del ranking mondiale, due volte campione iberico a squadre, attualmente direttore tecnico del Foligno Sport Center, con più di dieci anni di esperienza nella formazione di questo sport. Sono in programma gruppi di 2-3-4 persone, per informazioni si può contattare il maestro Stefano Zanni al 338.7072499.

CT RIMINI. Si gioca il tabellone finale sui campi del Circolo Tennis Rimini nel Trofeo “Golfetta”, il torneo nazionale femminile di 3° (limitato al 4° gruppo) che vede al via 28 giocatrici. Le big sono le 3.4 Giorgia Mughetti (Pol.Circolo Sarsina), Alice Belli (Ct Cicconetti), Manila Dall’Agata (Marina Sport Center), Alice Amadori (Ct Cesena), Giulia Passeri (Junior Tennis Perugia) e Sara Aber (Ct Zavaglia).

1° turno tabellone finale: Maria Piccolo (4.6)-Vittoria Muratori (4.3) 6-3, 6-4, Alice Rossi (4.2)-Emma Pelliccioni (4.5) 6-3, 6-0, Elena Cerisola (Nc)-Cristina Carattoni (4.3) 6-3, 6-0. 2° turno: Viola Ceccaroni (4.1)-Sabina Raschini (4.2) 6-4, 6-1.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti