Cerca
Close this search box.
Tennis Club Faenza

Ai nastri di partenza la tappa del Tc Faenza del circuito “Joma Junior Tour”

Scatta domani (sabato) al Tennis Club Faenza un importante torneo nazionale giovanile, il “Joma Junior Tour” Under 10-12-14-16, maschile e femminile. Nel complesso sono 95 i giocatori al via, di cui 31 solo a livello Under 10. Nell’Under 12 femminile (15 iscritte) la n.1 è Camilla Fabbri, n.2 Emma Lanzoni. Nell’Under 12 maschile (in 18 al via) n.1 Lorenzo Neri, n.2 Diego Tarlazzi, n.3 Domenico Di Stefano, n.4 Mattia Pettenati. Nell’Under 14 maschile (21 iscritti) il n.1 Beniamino Savini, n.2 Enea Vinetti, n.3 Gabriele Sgroi, n.4 Mattia Occhiali. Nell’Under 14 femminile n.1 Ilaria Rondinelli, n.2 Aurora Lombardi. Nell’Under 16 femminile n.1 Sofia Sangiorgi.

Il giudice di gara è Marco Gatti.

FORLI’. E’ partito il torneo nazionale di 3° categoria maschile del Circolo Tennis Marconi di Forlì, il trofeo “Vision Ottica Calboli” dotato di un montepremi complessivo di 500 euro. Sono 59 nel complesso gli iscritti.

I big sono il 3.1 Jacopo Martinelli, il 3.2 Jamal Urgese ed i 3.3 Pietro Pambianco, Giovanni Maria Monti e Ian Gabriel Ferrara. Si parte con il primo tabellone nel quale le teste di serie sono andate nell’ordine ai 4.4 Andrea Lombardini, Daniele Bravi ed ai 4.5 Andrea Rustichelli, Elia Farneti e Maurizio Monti. Nel secondo tabellone teste di serie nell’ordine ai 4.1 Federico Antonini, Tiziano Gianni Del Gobbo, Federico Ricci, Riccardo Delle Site, Luca Di Giovanni, Michele Lamponi, Pietro Martines ed Alessandro Cortesi.

Risultati, 1° turno: Marco Morsiani (4.5)-Simone Armuzzi (4.5) 2-6, 6-4, 10-2, Gian Nicola Calzetti (Nc)-Matteo Vespignani (4.6) 6-3, 1-6, 10-4, Stefano Buldrini (4.6)-Mirko Rossi (Nc) 6-1, 6-2.

Turno di qualificazione: Federico Camporesi (4.5)-Andrea Lombardini (4.4, n.1) 7-6 (5), 6-4, Maurizio Monti (4.5, n.5)-Francesco Samorì (4.5) 6-3, 6-0.

Il giudice di gara è Carlo Bagattoni, direttore di gara Stefano Bassi.

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti