Lo Sporting Club Sassuolo festeggia la permanenza in serie A1 maschile

A1 play-off e play-out: a segno Gaio, Dalla Valle, Bondioli, Ricci e nel femminile Errani e Bronzetti

I giocatori romagnoli impegnati nelle fasi finali del campionato di A1, maschile e femminile. Federico Gaio ha battuto (2-2 e ritiro) Salvatore Caruso nelle fila del Tc Rungg Suditirol che è stato sconfitto 3-1 sui campi del Ct Palermo finalista. L’altra protagonista del match-clou sarà il Tc Sinalunga Siena che ha battuto in casa 3-1 il Park Tennis Genova. Nelle fila del Club toscano battuto nel suo singolare il riccionese Marcello Serafini per mano di Alessandro Giannessi per 7-6 (5), 6-3.

Nei play-out conquista la salvezza lo Sporting Club Sassuolo che supera 3-0 in casa il Tc Genova con tre successi romagnoli: Enrico Dalla Valle-Antoine Julien Escoffier 4-6, 7-6 (5), 6-2, Federico Bondioli-Gianluca Cadenasso 7-6 (4), 7-6 (3), Mattia Ricci-Francesco Picco 0-1 e ritiro.

Nei play-off femminili vola in finale la Società Canottieri Casale di Sara Errani. La squadra piemontese ha battuto in casa 3-1 il Tc Rungg Sudtirol, con la massese battuta nel suo singolare per 7-5, 6-3 da Martina Spigarelli, ma poi vincente in doppio, con Lisa Pigato, per 6-2, 6-2 su Meliss-Spigarelli.

Nei play-out sconfitta 4-1 per il Tc Genova 1893 di Lucia Bronzetti contro l’At Verona. La verucchiese nel suo singolare ha battuto la greca Valentini Grammaticopoulou per 5-7, 6-4, 6-1, poi nel doppio di spareggio, con Denise Valente, ha ceduto 6-4, 6-3 a Moratelli-Zantedeschi.

La squadra della Canottieri Casale Monferrato con Sara Errani
La squadra della Canottieri Casale Monferrato con Sara Errani
5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti