Cerca
Close this search box.

Beach tennis Viserba: Di Marco-Crociati trionfano nel 21° campionato maschile

Sono Stefano Di Marco e Rainer Crociati i campioni del Master finale del 21° campionato di beach tennis organizzato dal Tennis Viserba. Dopo aver sofferto nei quarti con Leardini-Drudi e superato in semifinale Angeli-Bonacorsi, battono in finale la coppia detentrice del trofeo Filippini-Lazzarini, in un match molto combattuto e ricco di colpi di scena.

Di Marco e Crociati non erano accreditati alla vigilia per la vittoria finale, ma sul campo hanno dimostrato tutto il loro valore. Per Crociati è il secondo scudetto, mentre Di Marco iscrive per la prima volta il suo nome nell’albo d’oro dei campionati. Nel Master B, con pieno merito vincono Cristian Fabbri e Giammaria Greco che mettono in fila tutte le avversarie della serata, superando in finale il temibile duo formato da Broccoli-Gessaroli.

Vediamo nel dettaglio i risultati.

Master A. Quarti di finale: Di Marco-Crociati b. Leardini-Drudi 6/4 2/6 11/9; Filippini-Lazzarini b. Bertozzi-Zammarchi 6/5 6/0; Zoli-Macori b. Zannoni-Tamagnini 6/4 6/2; Angeli-Bonacorsi b. Tiraferri-Bugli 6/1 6/2.

Semifinali: Di Marco-Crociati b. Angeli-Bonacorsi 6/1 6/4; Filippini-Lazzarini b. Zoli-Macori 6/4 5/6 10/5.

Finale: Di Marco-Crociati b. Filippini-Lazzarini 4/6 6/1 10/6.

Master B. Quarti: Greco-Fabbri b. Grassi-Betti 6/2 6/3; Varliero-Gambuti b. Savini-Torroni 6/1 6/4; Broccoli-Gessaoli b. Bernardi-Lano 6/1 6/3; Cimatti-Lombini b. Cerliani-Sammarini 6/5 6/5.

Semifinali: Greco-Fabbri b. Varliero-Gambuti 4/6 6/5 10/4; Broccoli-Gessaroli b. Cimatti-Lombini 6/2 6/3.

Finale: Greco-Fabbri b. Broccoli-Gessaroli 6/3 6/5.

Martedì 28 maggio grande festa finale con premiazioni al ristorantino del Circolo Tennis Viserba. Il campionato si prende ora la consueta pausa estiva, per riprendere nel mese di settembre con la 22esima edizione. L’impianto sportivo viserbese resterà comunque aperto tutto sino al 30 giugno per incontri, tornei e lezioni di beach tennis.

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti