Cerca
Close this search box.

Vianello vince il derby romagnolo su Carli e si aggiudica l’Open “Ristorante Gli Angeli” dell’Up Tennis

Michele Vianello batte 6-3 6-3 Cristian Carli in una finale tutta romagnola e si aggiudica il torneo nazionale Open maschile “Ristorante Gli Angeli” dotato di ben 3000 euro di montepremi, organizzato dal Circolo Up Tennis di Torre Pedrera.

Nel match-clou il 2.2 ravennate, testa di serie n.2, portacolori del Ct Zavaglia, ha regolato con una certa sicurezza il 2.4 di Torello, nei pressi di San Leo, accreditato alla vigilia della quarta testa di serie. Match intenso e di qualità, che ha chiuso alla grande il torneo di Torre Pedrera, in una buona cornice di pubblico.

In semifinale Carli, portacolori del Ct Albinea, aveva battuto 6-3, 6-4 il n.1 del seeding, il giovane 2.2 Gianluca Cadenasso, mentre nella parta bassa del tabellone Vianello si è imposto per 6-3, 7-5 su Jacopo Landini (2.4, n.6).

Il giudice arbitro è stato Gino Barbato, direttrice di gara Isabella Telesca.

OPEN CT RIMINI – Semifinali di qualità nel torneo nazionale Open maschile del Circolo Tennis Rimini, il trofeo “Golfetta” dotato di 3000 euro di montepremi e limitato ai giocatori dalla prima categoria ai 3.5. Centrano un posto tra i primi quattro tre romagnoli, il n.1 del seeding, il riccionese Marcello Serafini, Cristian Carli (n.5) e Michele Vianello (n.3).
Le sfide sono in programma sabato dalle 17 con Serafini-Carli, non prima delle 18.30 Campagnola-Vianello, alle 17 anche la finale del tabellone di terza categoria tra Mattia Cerbara e Luca Grandi.

Il giudice di gara è Maria Cristina Maso, direttore di gara Ahmed Rabie.

Ottavi: Sergio Badini (2.5)-Leonardo Fabbri (2.8) 6-2, 7-6 (3), Uladzislau Zhuk (2.4, n.4)-Nicola Ravaioli (2.7) 0-6, 6-2, 10-4, Cristian Carli (2.4, n.5)-Filippo Caporali (2.6) 6-4, 6-4, Enrico Baldisserri (2.4, n.6)-Tommaso Bonarota (2.8) 6-0, 6-1, Riccardo Campagnola (2.5)-Matteo Mucciarella (2.8) 6-1, 6-1.
Quarti: Marcello Serafini (2.1)-Sergio Badini 7-5, 6-4, Cristian Carli-Uladzislau Zhuk 6-1, 6-2, Michele Vianello (2.2)-Enrico Baldisserri 6-1, 6-2, Riccardo Campagnola-Leonardo Taddia (2.2, n.2) 6-4, 4-1 ritiro.

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti