Cerca
Close this search box.

Trofeo del Gelso al Ct Venustas: quarti per Nicolella e Zangheri

Sui campi del Ct Venustas di Igea Marina avanza verso la fase clou il torneo nazionale di 4° categoria maschile, il trofeo del Gelso. Tagliano il traguardo dei quarti Pasquale De Musso (4.1, n.1), Andrea Battazza (Gt Rivazzurra), Aldo Maria Zangheri (Ct Cicconetti), per il forfait del suo avversario così come De Musso, Fabio Nicolella (Ct Casalboni) ed Andrea Saponi (Maretennis).

4° turno: Michele Pretolani (4.1, n.3)-Andrea Bellelli (4.4) 6-1, 6-4, Luca Vitali (4.3)-William Di Marco (4.1, n.14) 7-5, 6-3, Alessandro Teodorani (4.1, n.8)-Elia Michelangelo Cicognani (4.2) 6-1, 6-1, Riccardo Casadei (4.1, n.9)-Amerigo Vitali (4.4) 6-0, 6-2, Andrea Battazza (4.1, n.4)-Nicolò Giacobbi (Nc) 6-4, 6-1, Andrea Bernardi (4.1, n.5)-Marcello Gasperini (4.5) 6-2, 6-4, Aldo Maria Zangheri (4.1, n.12)-Alberto Zattini (4.2) 6-3, 6-1, Massimo Vannoni (4.1, n.2)-Manuel Rossi (4.3) 6-2, 6-0, Simone Rocchi (4.2, n.15)-Francesco Vicini (4.3) 4-6, 6-2, 10-7. Ottavi: Andrea Battazza (4.1, n.4)-Enea Vinetti (4.1, n.13) 6-2, 6-0, Andrea Saponi (4.2)-Alessandro Bernardi (4.1, n.6) 6-2, 6-1, Fabio Nicolella (4.5)-Andrea Borghetti (4.1, n.10) 6-4, 6-2.

VETERANI A BELLARIA. E’ partito il torneo nazionale Veterani Over 45-55 e Ladies 40 sui campi del Maretennis di Bellaria, tappa del circuito regionale. Nell’Over 45 (14 iscritti) teste di serie affidate nell’ordine al 2.8 Giovanni Farolfi ed al 3.1 Andrea Carotenuto. 1° turno: Daniele Lusini (4.1)-Matteo Vaccari (4.1) 6-3, 6-0.

Nell’Over 55 (33 al via) teste di serie nell’ordine ai 3.2 Francesco Piovani, Leonardo Bertozzi ed ai 3.3 Riccardo Falcone e Davide Baiardi. 2° turno: Carlo Alberto Brunelli (4.4)-Claudio Torroni (Nc) 6-4, 6-4. 3° turno: Stefano Cesarini (4.3)-Michele Cinelli (4.4) 6-3, 6-1, Claudio Riciputi (4.3)-Luigi Vicari (4.4) 6-1, 6-0, Giuseppe Massari (4.2)-Fulvio Fracassi (4.2) 6-4, 7-5, Marcello Gasperini (4.5)-Andrea Ancona (4.3) 6-4, 6-1.

Nel tabellone Ladies 40 (limitato alle 3.1) n.1 Arianna Baldisserri (3.2), n.2 Manila Dall’Agata (3.3).

Il giudice di gara è Maria Cristina Maso, direttore di gara Gioel Eramo.

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti