Torneo Veterani al Tc Cicconetti: finali per Agnello, Falcone e Granzotto

Entra nella fase clou sui campi del Circolo Tennis Cicconetti il torneo nazionale Veterani, tappa del circuito regionale, con 48 giocatori al via nei tre tabelloni in programma. Nell’Over 45 conquista il primo a conquistare la finale è stato, sui campi di casa, Massimiliano Agnello. Quarti tabellone finale: Davide Petrini (3.5, n.3)-Paolo Raffaelli (4.1) 6-1, 6-2, Filippo Maestri (3.3, n.2)-Claudio Ferracuti (4.1) 6-2, 6-2. Semifinale: Massimiliano Agnello (3.2, n.1)-Antonio Luciani (4.1) 6-2, 6-0.

Nell’Over 55 si qualificano per la finale Riccardo Falcone e Giuseppe Granzotto. Quarti: Riccardo Falcone (3.3, n.4)-Andrea Milano (4.1) 2-6, 6-2, 10-6, Giuseppe Granzotto (3.2, n.3)-Fabrizio Rubbi (3.4) 6-3, 6-1, Leonardo Bertozzi (3.2, n.2)-Gabriele Guerrini (3.4) 7-5, 6-3. Semifinali: Falcone (3.3, n.4)-Maurizio Maestri (4.1) 6-1, 6-2, Granzotto-Bertozzi 6-2, 6-3.

Nel torneo Ladies 40 la prima a raggiungere la finale è stata Jessica Barbieri (Ct Venustas) che in semifinale ha battuto Alice Belli (Ct Cicconetti). Semifinale: Barbieri (3.4, n.4)-Belli (3.4) 6-2, 6-2.

MELDOLA. Entra nel vivo il torneo nazionale di 3° (limitato al 4° gruppo) del Ct Meldola, la prima edizione del trofeo “Città di Meldola”. Si qualificano per il tabellone finale Valentino Salami, Riccardo Delle Site e Luca Di Giovanni. 2° turno: Daniele Bravi (4.3)-Richard Valentini (4.5) 6-0, 6-2. 3° turno: Roberto Sanzani (4.3)-Marco Piraccini (4.4) 7-5, 6-2, Patricio Friguglietti (4.4)-Davide Farolfi (4.3) 6-3, 6-0, Alberto Zattini (4.2)-Franco Ciuffoli (4.3) 6-1, 6-1, Massimo Ceccarelli (4.2)-Samuele Visotti (4.3) 6-0, 7-6 (2), Luca Cerchierini (4.2)-Stefano Marcheselli (4.3) 6-4, 6-4. Turno di qualificazione: Valentino Salami (4.1, n.1)-Pier Francesco Golfarelli (4.4) 6-3, 6-3, Riccardo Delle Site (4.1, n.3)-Giuseppe Falconi (4.3) 6-0, 6-1, Luca Di Giovanni (4.1, n.5)-Thomas Guerra (4.2) 3-6, 6-1, 10-6.

Il giudice arbitro è Giuseppe Brighi, direttore di gara Alessandro Bussi.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti