Cerca
Close this search box.

Trofeo “Gelateria 3 Bis” al Ct Cicconetti: brilla sui campi di casa Eva Raimondi, bene anche Orselli, Capogrossi, Mussoni e Bagli

Entra decisamente nel vivo il torneo nazionale giovanile che apre la lunga stagione organizzativa del Circolo Tennis Cicconetti di Rimini, una stagione ricca di appuntamenti di grande qualità. Si parte con una classica, il torneo giovanile Under 10-12-14-16, maschile e femminile, il trofeo “Gelateria 3Bis”, tappa di categoria A del circuito regionale. Under 10 femminile, 1° turno: Nicole Colonna-Elisabetta Pastore 6-0, 5-7, 10-7.

Under 10 maschile, turno di qualificazione: Alessandro Pinto-Gioele Romboli 1-6, 7-6, 10-6, Enea Corazza-Tommaso Cavassi 6-2, 6-4.

Nell’Under 12 maschile 2° turno tabellone finale: Giacomo Manuzzi-Lorenzo Kapros 3-6, 6-4, 10-5, Matteo Rosti-Alex Bertozzi 6-0, 6-3, Lorenzo Orselli-Elia Sabatini 6-3, 6-2. 3° turno: Yari Mussoni-Matteo Rosti 6-4, 3-6, 10-5.

Nell’Under 12 femminile le big sono la beniamina di casa Eva Raimondi seguita da Ioana Bala. 2° turno: Virginia Arduini-Giorgia Cevoli 6-2, 6-1, Ginevra Baldazzi-Valentina Baldinini 6-1, 6-1.

Nell’Under 14 femminile c’è attesa per le prove di Vittoria Muratori (n.1) e della beniamina di casa Ayya Zeid Al Kilani (n.2). Avanza Eva Raimondi, portacolori del Ct Cicconetti.

3° turno: Paola Israelachvili-Lucia Barbieri 6-0, 6-1, Eva Raimondi-Eleonora Maria Ciuffoli 6-4, 6-0.

Nell’Under 14 maschile quarti per Leonardo Capogrossi e Francesco Bagli.

4° turno: Pietro Corbelli-Filippo Marcaccini 7-6, 6-2, Ian Catallo-Nicolò Brugioni 6-2, 6-1, Luca Blatti-Nicolò Della Chiara 6-1, 6-4. Ottavi: Leonardo Capogrossi-Francesco Martinini (n.8) 6-0, 6-1, Francesco Bagli-Tommaso Zanzini (n.6) 6-2, 6-7, 10-8.

Nell’Under 16 maschile (16 al via) guida le fila Enea Carlotti, davanti a Francesco Pazzaglini. 1° turno: Nicola Bizzocchi-Tommaso Guidi 6-1, 6-0. Ottavi: Enea Sabatini-Valerio Aguirre Sambuci 7-5, 6-1, Tommaso Metalli-Leandro Grilli 6-0, 6-0.

Il giudice di gara è Roberto Raffaelli, direttore di gara Renato Augusto Tosi.

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti