Cerca
Close this search box.
I campi del Circolo Villa Mussolini a Riccione

Torneo 3° Alleanza Sportiva Riccione: ottavi per Muratori, Bologna, D’Alise e Rinaldini

Si gioca sui campi del Circolo Alleanza Sportiva a Villa Mussolini il torneo nazionale di 3° maschile che vede al via ben 114 giocatori. Ottavi di finale per Pietro Rinaldini, Vincenzo D’Alise, Paolo Bologna e Riccardo Muratori.

4° turno: Daniele Patti (3.2, n.16)-Edoardo Federico Manfredi (3.4) 6-4, 7-6, Edoardo Pozzi (3.1, n.4)-Enea Sabatini (3.3) 6-1, 6-1, Andrea Grossi (3.2, n.5)-Stefano Vellucci (3.5) 6-1, 6-0, Gian Matteo Zanzi (3.2, n.11)-Leonardo Bertozzi (3.4) 6-3, 6-3, Andrea Travaglini (3.1, n.3)-Alessandro Capodimonte (3.3) 4-6, 7-5, 10-7, Enea Carlotti (3.2, n.10)-Jacopo Montoneri (3.4) 6-1, 6-3, Fabio Righetti (3.4)-Marco Giovagnoli (3.2, n.15) 5-7, 6-2, 11-9, Federico Baldinini (3.1, n.1)-Luca Acampora (3.4) 6-2, 6-4, Pietro Montemaggi (3.2, n.12)-Matteo Silvagni (3.5) 6-2, 6-4, Mattia Zannoni (3.3)-Federico Strocchi (3.2, n.14) 6-1, 2-6, 10-4, Alessandro Marcantoni (3.1, n.2)-Ivan Gardini (3.3) 6-3, 6-2, Riccardo Muratori (3.2, n.8)-Erivan Giannini (3.4) 6-2, 6-2, Paolo Bologna (3.2, n.9)-Pietro Matteini (3.5) 7-6, 2-6, 10-6, Pietro Rinaldini (3.2, n.6)-Federico Prandelli (4.2) 6-4, 6-2, Vincenzo D’Alise (3.2, n.7)-Elia Santi (3.4) 6-1, 5-5 e ritiro. Ottavi anche per Nicolò Gerbino (3.2, n.13).

Il giudice di gara è Paolo Calbi, direttore di gara Pietro Buscherini.

Intanto da domani, sempre sui campi del Circolo Villa Mussolini va in scena il torneo nazionale Under 10-12-14, maschile e femminile, valido come tappa di categoria B del Circuito Regionale. Sono nel complesso 59 i giocatori al via nei sei tabelloni in programma, di cui 15 a livello di Under 10. Nell’Under 12 femminile n.1 Anita Amadio, n.2 Greta Amaducci. Nell’Under 12 maschile prima sezione Nc, tabellone finale con Alessandro Bacchini n.1 e Leo Mazzarini n.2. Nell’Under 14 femminile n.1 Gioia Angeli, n.2 Anna Parmeggiani. Nell’Under 14 maschile prima sezione con le seguenti teste di serie, nell’ordine Francesco Sebastiani, Giorgio Feruzzi e Pietro Gerani, nel tabellone finale n.1 Federico Attanasio, n.2 Frederick Cortesi.

Il giudice di gara è Paolo Calbi, direttore di gara Pietro Buscherini.

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti