Cerca
Close this search box.

Da sabato il grande tennis al Ct Venustas con l’Open “Città di Bellaria” (4.000 euro di montepremi): Grymalska e Valletta da battere

Il tennis di assoluta qualità torna in Romagna con il torneo nazionale Open organizzato dal Circolo Tennis Venustas di Igea Marina, uno dei più importanti del calendario nazionale con i suoi 4000 euro di montepremi, ma anche per le qualità organizzative del Club romagnolo. Ed è una tradizione di qualità destinata a ripetersi anche quest’anno visto che il torneo si presenta ai nastri di partenza, i primi match sono in programma sabato, con credenziali importanti. Finora il “Città di Bellaria” ha radunato al via 33 giocatrici (le iscrizioni per le 3° e 2° categoria sono ancora aperte), le big sono le 2.1 Anastasiya Grymalska, n.213 del ranking mondiale nel 2014, e la ravennate Emma Valletta, reduce dall’esperienza nel College Usa, a seguire la 2.3 Valentina Lia e le 2.4 Francesca Falleni e la riminese Emma Ferrini e la promettente 2.5 Anita Picchi, allieva di Tennissimo al Tc Ippodromo.

Oggi la conferenza stampa di presentazione del torneo al Ct Venustas. La presidente Elisa Vandi ha sottolineato: “Nelle prime edizioni il torneo si è fatto a Pasqua, quest’anno abbiamo voluto cambiare data per una questione climatica, ma anche per evitare la concomitanza con i tornei di prequalificazione Bnl. E’ il nostro terzo torneo federale della stagione – ha proseguito Elisa Vandi – dopo il torneo di 4° maschile ed il 4° femminile in pieno svolgimento. La nostra stagione proseguirà con il torneo Open maschile in partenza il primo luglio con 1000 euro di montepremi, dall’8 luglio andrà in scena il torneo giovanile, dal 9 luglio l’altro Open femminile con 1000 euro di montepremi e dal 12 agosto il torneo nazionale di 3° categoria maschile per chiudere la stagione”. Il vicepresidente Fabrizio Timpanaro ha proseguito: “Già da un mese e mezzo lavoriamo per questo torneo nell’area del Circolo, in particolare sul verde, inoltre abbiamo cercato di rendere i campi il più possibile praticabili in un mese di maggio che è praticamente saltato per il maltempo e direi che abbiamo campi ad un buon livello per supportare tornei come l’Open femminile. Che dire, siamo pronti per affrontare la stagione agonistica ed accogliere le giocatrici”. Elisa Vandi ha sottolineato le caratteristiche del torneo: “Oggi si concludono le iscrizioni per le 4° categoria, già ora ci sono nomi di spicco come le 2.1 Emma Valletta ed Anastasiya Grymalska, ma citerei anche un’amica come Emma Ferrini, che spesso si allena su questi campi ed una fedelissima del nostro torneo come Valentina Lia”. Elisa Vandi ha ringraziato partner fondamentali per la realizzazione del torneo come Turci Beverage Birra Viola di Maurizio Arduini e Sistemi Antincendio di Andrea Baldelli. Il torneo arriva in un grande momento tecnico per il Circolo: “E’ stato un anno molto positivo per la nostra scuola, in particolare a livello Under 10, abbiamo vinto il titolo regionale nella categoria Super Orange. Complimenti ai ragazzi ed ai nostri maestri, Leonardo Ghelfi, Massimo Ronchi, Vincenzo D’Iorio e Carlotta Filippi”.

Intanto sempre sui campi del Circolo Tennis Venustas di Igea Marina si è concluso il primo tabellone nel torneo nazionale di 4° categoria femminile ed ora spazio al tabellone finale. Risultati turno di qualificazione: Giorgia Mercedes Parente (4.5)-Elisa Gentili (4.4, n.3) 6-3, 6-7 (9), 11-9, Anna Brandi (4.4, n.1)-Benedetta Patimo (4.5) 6-2, 6-3, Alessia Frontini (4.4, n.2)-Alessandra Alessandri (Nc) 7-5, 6-4.

1° turno tabellone finale: Claudia Crescentini (4.3)-Giorgia Mercedes Parente (4.5) 6-1, 6-0, Letizia Crociati (4.3)-Roberta Montanari (4.3) 6-3, 6-0, Giulia D’Altri (4.2)-Viola Moretti (4.2) 4-6, 7-5, 12-10, Alessia Frontini (4.4)-Maria Piccolo (4.3) 6-0, 6-4, Anna Brandi (4.4)-Lucia Pecci (4.3) 7-5, 6-4. La prima giocatrice capace di qualificarsi per i quarti è stata Letizia Crociati.

Il giudice di gara è Elisa Vandi, direttrice di gara Sabrina Colombo.

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti