Cerca
Close this search box.

San Marino Junior Open: Michele Mecarelli brilla all’esordio, fuori i sammarinesi

Con le sfide del primo turno del main-draw, è entrato nel vivo il San Marino Junior Open, torneo ITF Under 18 in programma fino a sabato sui campi rossi del Centro Tennis Cassa di Risparmio.

Nel tabellone maschile, debutto vincente per il campione in carica e prima testa di serie Michele Mecarelli, l’allievo della Galimberti Tennis Academy al Queen’s di Cattolica che ha liquidato per 6-4, 6-3 la wild-card Andrea Petrini. Più combattuto l’esordio di William Mirarchi (n.2) che ha faticato non poco prima di avere la meglio sul qualificato cesenate Fabio Leonardi (1-6, 6-2, 6-2 lo score). Avanzano anche Mattia Cappellari (n.8) ed Edoardo Principi, vittoriosi rispettivamente su Simone Masellani e sull’inglese Rhys Watters (n.4).
Tra le ragazze, accede agli ottavi Emma Scaldalai, prima scelta del seeding, che ha regolato con un netto 6-4, 6-1 Isabella Lazzerini (wild-card). Semaforo verde anche per quinta testa di serie, l’americana Emma Wiesenfeld (6-0, 6-1 a Sandy Mamini), l’argentina Sara Conde (6-1, 6-2 alla Veltri), la spagnola Gabriela Paun (6-2, 6-2 alla qualificata Fiorillo) e la lettone Aleksandra Rozkaline (6-2, 6-3 alla Guerresco).

Debutto amaro per i colori sammarinesi, con le sconfitte di Mattia Muraccini, battuto da Edoardo Barbalaco (6-4, 6-3), Talita Giardi (7-5, 6-4 dalla Nai) e Silvia Alletti, superata dalla n.6 Virginia Proietti per 7-5, 6-2.
I biancazzurri torneranno in scena oggi nel doppio. Sempre oggi, sono in programma tutti i match degli ottavi maschili e femminili.

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti