Cerca
Close this search box.

Il grande show del tennis giovanile mondiale al Tennis Villa Carpena: nel Tennis Europe Under 12 a segno Alessandro Bacchini e Sofia Foggia

Dopo la qualificazioni che hanno tenuto banco sabato e domenica scatta la fase a gironi nel torneo Tennis Europe Under 12 in corso sui campi del Tennis Villa Carpena di Forlì, il 5° memorial “Gaio Camporesi”. Il torneo si svolge infatti in tre fasi, la prima dedicata alle qualificazioni, poi la fase a gironi al termine della quale i primi di ciascun raggruppamento (otto gironi maschili e otto femminili) giocheranno i play-off per il titolo, un tabellone conclusivo con otto giocatori e otto giocatrici. Previsti i tabelloni di singolare e doppio. Nel complesso sono presenti giocatori provenienti da 20 nazioni.

Oggi prima giornata di round robin, i giocatori romagnoli o comunque di scuola locale, hanno affrontato subito un livello molto alto. Nel maschile subito in bella evidenza Alessandro Bacchini: il portacolori del Tennis Club Riccione, dopo essersi qualificato, ha battuto nettamente Pietro Garghentini. Sconfitte all’esordio invece per Riccardo Briganti e Pietro Galimberti, nel femminile per Ilinka Cilibic, portacolori del Ct Massa, e Rachele Franchini che si allena con la Ravenna Tennis Academy. In serata è arrivata la bella vittoria di Sofia Foggia, giocatrice romagnola che difende i colori del Club La Meridiana di Casinalbo.

Riccardo Briganti in azione (foto Blaco)

I risultati, fase a girone maschile: Ulisse Bari-Emilio Oliaro 6-0, 6-1, Nathan Berneron (Can, qualificato)-Filippo Del Giudice (qualificato) 6-2, 6-1, Damian Smith (Can, wild-card)-Samuel Tigani 6-2, 2-6, 10-5, Mattia Giovanni Battaini-Ngodo Yvan Rafael Mefire (Can) 2-6, 6-4, 11-9, Timur Ergun (Tur, qualificato)-Arthur Zhyznomirskyy (Can) 6-1, 6-3, Lorenzo Negro (lucky-loser)-Davide Moretti 6-4, 6-2, Federico Toscano (wild-card)-Mattia Bongiovanni (lucky-loser) 6-1, 6-0, Andrea Rosati (qualificato)-Thomas Sebastian Fantoni Kaba 7-6 e ritiro, Christian Drago (Ven)-Andrea Binetti (qualificato) 6-2, 6-2, Romeo Knoll Mintsa Eya (Fra)-Riccardo Briganti (wild-card) 6-1, 6-3, Gianni Di Leva-Tommaso De Luca 6-1, 6-1, Fabrizio Cresi-Tudor Ursachi (Ger) 6-2, 6-2, Grisha Nilov (Ukr)-Ryan Xavier Linch (Irl) 6-0, 6-0, Alessandro Bacchini (qualificato)-Pietro Garghentini (qualificato) 6-0, 6-3, Giulio Petrilli-Pietro Galimberti 7-5, 6-1.

Fase a girone femminile: Rebecca Carla Francia-Mia Bromley (Gbr) 6-2, 6-1, Vittoria Caressa-Maria Antonella Sini 7-5, 6-2, Amina Subkhangulova (Rus)-Carlotta Arginelli 6-1, 6-0, Aliaksandra Unuchka (Rus, qualificata)-Ilinka Cilibic (Rou) 6-0, 7-5, Carolina Pacini-Antonia Stephany Bondoc 6-1, 7-6, Zoi Nola (Cyp, wild-card)-Benedetta Ficagna 7-6, 6-1, Greta Voget (Ger)-Angelica Lodi (qualificata) 6-1, 7-5, Alessia Lungu (Can)-Silvia Rosapepe 6-0, 6-2, Aurora Garzella-Rachele Franchini (qualificata) 6-3, 6-2, Viola Sophie Visone-Virginia Cereghini 6-3, 6-4, Nicole Scarpino-Chiara Lanzillo 6-0, 6-0, Ludovica De Matteis-Sofia Kuzmina (Irl) 6-0, 6-1, Sofia Foggia-Ludovoca Baroni 6-4, 6-3.

Rachele Franchini (foto Blaco)

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti