Cerca
Close this search box.
Carlo Alberto Caniato a Prato

Colpo grosso di Carlo Alberto Caniato nell’Itf rumeno di Bucarest: batte il n.1 Cezar Cretu e vola nei quarti

Gran vittoria di Carlo Alberto Caniato che batte il n.1, Cezar Cretu, e conquista i quarti nel torneo Itf Men’s Future rumeno di Bucarest (15.000 dollari, terra), il “Trofeul Ion Tiriac”. L’allievo dell’Accademia del Villa Carpena parte come Junior Reserved ed al 1° turno ha battuto 6-4, 7-5, il giapponese Kazuki Nishiwaki. Poi negli ottavi il capolavoro, il successo sul rumeno Cezar Cretu per 6-3, 7-5 in un’ora e 56 minuti di gioco. Oggi Caniato, che in questa trasferta è seguito da coach Omar Urbinati, affronta il macedone del Nord, Ilya Snitari.

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti