Cerca
Close this search box.
L'ingresso della Polisportiva 2000 Cervia

E’ tempo di finali nel trofeo “La BCC” alla Polisportiva 2000 Cervia

E’ tempo di finali sui campi della Polisportiva 2000 Cervia che ospita uno dei tornei giovanili più importanti del calendario regionale. Si tratta del trofeo “La BCC”, torneo riservato alle categorie Under 10-12-14, maschili e femminili, tappa di categoria A del circuito regionale.

Under 10 maschile, quarti: Salvatore Giovanni Sini-Pietro Allegra 6-1, 6-3, Tommaso Cavassi-Dario Grandi 6-0, 6-0, Lorenzo Xella-Alessandro Pinto 1-6, 6-4, 10-5, Patrick Balc-Romeo Mazzolini 6-0, 6-0.

Nell’Under 12 femminile in finale Maria Antonella Sini (n.1), portacolori del Tc Cagliari, e Caterina Cova (Tc Faenza), testa di serie n.2, che in semifinale ha battuto 6-3, 6-3 Sofia Panichi (n.3).

Nell’Under 12 maschile tabellone finale, 1° turno: Edoardo Catalano-Lorenzo Kapros 3-6, 6-3, 12-10. Ottavi: Noè Baldini (n.6)-Tommaso Monti 6-4, 6-2, Alessandro Teodorani-Francesco Ludovico Cordero Di Vonzo 2-6, 6-3, 10-6. Quarti anche per Elia Naldi.

Under 14 maschile, 1° turno tabellone finale: Nicola Papageorgiou-Giancarlo Busi 6-0, 5-7, 10-3. 2° turno: Filippo Urbini-Marco Menichetti 7-5, 6-1, Jacopo Andruccioli-Dante Terzi 6-0, 6-2, Andrea Valzania-Filippo Caminati 2-6, 6-3, 12-10, Riccardo Briganti-Tommaso Brandano 6-1, 6-4.

Nell’Under 14 femminile in finale Ilinka Cilibic (Ct Massa) e Maria Antonella Sini.

Quarti: Ilinka Cilibic (n.1)-Jana Savolt 7-6 (4), 6-2, Miriam Samorì-Angelica Bonetti 7-5, 6-2, Marta Bertozzi-Anna Foschini 4-6,6 -2, 10-2, Maria Antonella Sini (n.2)-Ioana Bala 6-0, 6-1. Semifinali: Ilinka Cilibic-Marta Bertozzi 6-3, 6-3, Maria Antonella Sini (n.2)-Miriam Samorì 6-3, 6-0.

Il giudice di gara è Daniele Mingozzi, direttore di gara Andrea Rocchi.

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti