Torna l’album delle figurine dei Circoli, per un mondo di scambi, non solo da fondocampo

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Celo, manca. Torna prepotentemente l’album delle figurine dopo alcuni mesi di stop per pandemia. L’iniziativa si ripropone nel mondo del tennis e si presenta grazie ad un’azienda pavese di primaria importanza, Le Tue Figurine, rappresentata da Andrea Bonfichi che dopo aver prodotto collezioni di grande successo in sport come calcio, volley, baseball e softball, entra con una proposta molto interessante anche nel mondo della racchetta.

Un mondo ideale per un album delle figurine, perché il circolo è una comunità di persone e intorno ad esso gravitano soci, dirigenti, maestri, giovani leve e giocatori affermati, sponsor e sostenitori. Oltre alla grande storia di questo sport che riguarda un po’ tutti i club, gli scudetti, le Coppe, i trofei, le squadre, i tornei. Non è solo una grande opportunità per fare gruppo, ma anche per autofinanziarsi per quanto riguarda i Circoli e per dare visibilità ai propri sponsor in una pubblicazione che poi rimane in bella mostra una volta completata.

C’è già molto interesse – in Romagna ma non solo – attorno a questa proposta, diversi circoli stanno aderendo e per quest’autunno si prevedono i primi scambi delle “figu”, tra i giovani (e non c’è modo migliore per fare gruppo) e tra i giocatori più stagionati.

Per informazioni: www.figufoto.com, figufoto@libero.it, tel.388 8040268.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti