premiazione singolare Under 12 femminile al Tennis Europe del Villa Carpena

Tennis Europe Villa Carpena: titoli under 12 a Li e Schifano, a segno nell’under 16 Cacace Gismondi e Baragiola Mordini

La canadese Jasmine Li ed il francese Samuel Schifano nell’Under 12, Lavinia Sophia Cacace Gismondi e Tobia Costanzo Baragiola Mordini nell’Under 16 sono i vincitori del torneo Tennis Europe organizzato dal Tennis Villa Carpena, il 3° memorial “Gaio Camporesi” che si è concluso sabato con le finali dei singolari.

I primi a scendere in campo sono stati i finalisti dei tornei Under 12. Nel femminile derby tra due autentiche promesse del tennis canadese, ha vinto Jasmine Li su Leylatou Aliassime, cugina di Felix Auger Aliassime, n.9 del ranking mondiale, per 6-2 6-2. Una partita a senso unico, nella quale entrambe le giocatrici non hanno mai rinunciato di cercare il punto. Un tennis molto aggressivo che ha premiato Jasmine Li che alla fine si è detta: “Felice di questa settimana a Forlì e contenta per il gioco espresso”. Di queste due ragazzine sentiremo ancora parlare.

premiazione singolare maschile Under 12 al Tennis Europe del Villa Carpena
La premiazione del singolare maschile Under 12 al Tennis Europe del Villa Carpena (foto Fabio Blaco)

Nel segno dell’internazionalità l’Under 12, visto che il singolare maschile è stato vinto dal francese Samuel Schifano, ottimo prospetto di Bordeaux che in finale ha sconfitto, dopo un match molto tirato, Alessandro Fronza per 6-4 7-5. Il francese ha fatto un torneo straordinario, partito addirittura dalle qualificazioni, mentre il trentino di Levico Terme ha ottenuto in Romagna il miglior risultato della sua carriera ancora verdissima.

A seguire le finali dell’Under 16. Nel femminile successo per 6-2 6-4 della romana Lavinia Sophia Cacace Gismondi. L’allieva della Piccari & Knapp Tennis Team ad Anzio è partita dalle qualificazioni e con un tennis fatto di grande pressione ha battuto in finale per 6-2 6-4 Catalina Bonati, testa di serie n.4.
Ultima finale in programma, conclusasi in serata, quella dell’Under 16 maschile tra Pierluigi Basile, testa di serie n.2, e Tobia Costanzo Baragiola Mordini, n.6 del seeding. Ha vinto quest’ultimo, allievo del Vavassori Tennis Team, per 7-6 (5) 6-4, prevalendo in un match dal notevole tasso tecnico ed agonistico.

premiazione Under 16 femminile al Tennis Europe del Villa Carpena
La premiazione dell’Under 16 femminile al Tennis Europe del Villa Carpena (foto Fabio Blaco)

Il torneo si chiude con un grande bilancio, tecnico e di partecipazione, basti pensare che ci sono stati 217 iscritti nel complesso in rappresentanza di 16 Paesi di tutto il mondo, giocate ben 317 partite ed un plauso va sicuramente al direttore del torneo Giovanni Pacchioni, supportato da Martina Barducci, nel condurre a termine una manifestazione così impegnativa.

Al termine le premiazioni effettuate da Redo e Gaddo Camporesi, figli del grande Gaio Camporesi, pioniere dello sport forlivese, dai consiglieri del Villa Carpena Enrico Lucido Orlati ed Alessandro Pinzari, alla presenza del presidente dell’Asd Villa Carpena, Roberto Capparelli.

premiazione Under 16 maschile al Tennis Europe del Carpena
La premiazione dell’Under 16 maschile al Tennis Europe del Carpena (foto Fabio Blaco)
5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti