Cerca
Close this search box.
Chiara Arcangeli ed Alessia Ercolino (Tennis Club Faenza)

Tennis Club Faenza: la prima squadra capolista in Serie C femminile

Terza vittoria in altrettanti incontri per la prima squadra del Tennis Club Faenza in serie C femminile. Netto il 4-0 rifilato alle ragazze del Tennis Modena, con vittorie di Veronica Valgimigli, Chiara Arcangeli ed Alessia Ercolino nei singolari e di queste ultime due nel doppio. Nessun set lasciato per strada, per dare idea della superiorità delle faentine, che comandano la classifica del proprio girone.
Per l’ufficialità del passaggio ai playoff promozione (riservati alle prime due classificate) ora manca solo l’ultimo incontro della prima fase, domenica 10 aprile alle ore 9 a Faenza contro lo Sporting Club Sassuolo.

Sconfitte invece le ragazze della squadra B, per 3-1, nell’incontro casalingo con Villa Carpena Forlì. Non è bastata la bella vittoria di Matilde Greco contro la 2.7 Caterina Pantoli. Sconfitte Chiara Flores e Sandy Mamini (peccato per quest’ultima, un 7-6 al terzo che ha lasciato l’amaro in bocca), e del doppio Greco-Mamini, anche questo un incontro combattuto.
Con due sconfitte, una vittoria e un pareggio finisce qui il girone delle ragazze della squadra B, che nell’ultima giornata osserveranno il turno di riposo. Saranno gli altri risultati di domenica prossima a decidere il piazzamento finale della squadra, sospesa fra salvezza diretta e playout.

SERIE C MASCHILE A MANI VUOTE – Terza sconfitta invece per la squadra maschile del Tennis Club Faenza partecipante alla serie C maschile, stavolta di misura per 4-2 nell’incontro casalingo col Ct Bagnacavallo. Sconfitti in singolare Lucas Geminiani, Leonardo Venturi, Tommaso Servadei e nel doppio della coppia Geminiani-Venturi. Vittoria in singolare per Alfredo Ravaglia e del doppio Ravaglia-Dardi. Domenica 10 aprile chiusura del girone, con la trasferta al Tennis Club Riccione.

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti