Silvia Alletti in azione

San Marino Junior Open: per Silvia Alletti un esordio da applausi

Con le prime sfide dei tabelloni principali, maschile e femminile, è entrata nel vivo l’edizione 2022 del San Marino Junior Open, torneo ITF riservato agli Under 18 sui campi del Centro Federale di Montecchio.
Ottimo l’esordio della sammarinese Silvia Alletti. Entrata in main draw grazie ad una wild card, l’under 16 biancazzurra ha disputato un’ottima partita eliminando Giuditta Beltrami: 6-2 6-7 6-4 lo score in favore della titana, che nonostante la rimonta subita nel secondo parziale (conduceva 6-2 4-2 prima del ritorno dell’avversaria) ha saputo riordinare le idee e qualificarsi per gli ottavi di finale dove affronterà la testa di serie n.1 del torneo, Lucia Tognoni.

Nulla da fare invece per l’altro portacolori di casa, Simone De Luigi, che ha dato sfoggio di tutte le sue qualità sfiorando la vittoria contro Leonardo Cattaneo (1-6 7-6 6-2 il punteggio finale).
Semaforo rosso anche per l’altra allieva della Scuola Federale di San Marino, Giulia Galvani, sconfitta in due set (6-3 6-1) dalla polacca Emilia Michta.
Avanzano l’australiana Thorne (6-3 6-4 alla Musetti), la croata Zuvela (7-6 6-2 alla svizzera Frost), la rumena Petrache (6-2 6-7 6-2 alla Novello) e la ceca Lukesova (n.4) che ha eliminato la lussemburghese Leila Fabbri.
In campo maschile, esordio vincente per il ceco Vales, prima scelta del seeding, che ha regolato per 6-1 6-2 il qualificato romagnolo Filippo Caporali, e per il riminese Mattia Ricci, che ha estromesso il rumeno Batin con un duplice 6-3.
Il programma di mercoledì, oltre agli ottavi di singolare, vedrà di scena anche tutti i primi turni di doppio.

Simone De Luigi
Il sammarinese Simone De Luigi in azione sui campi di Montecchio

Maschile, 1° turno: Vojtech Vales (Cze, n.1)-Filippo Caporali (qualificato) 6-1, 6-2, Olle Noltorp (Swe)-Sevan Bottari 6-5, 5-7, 6-2, Daniele Rapagnetta (n.3)-Joao Portugal (Por) 6-1, 6-2, Leonardo Cattaneo (wild-card)-Simone De Luigi (wild-card) 1-6, 7-6 (3), 6-2, Mattia Ricci-Tudor Batin (Rou, n.6) 6-3, 6-3, Alessandro Vertesteegh-Simone Russo (qualificato) 4-6, 6-1, 7-5, Guglielmo Verdese-Jaishnav Shinde (Ind, n.7) 6-3, 6-4, Alessandro Bussano-Nikodem Barcik (Pol, n.8) 6-1, 6-2. Femminile, 1° turno: Lucia Tognoni (n.1)-Chiara Talleri (Sui) 6-1, 4-6, 6-1, Silvia Alletti (wild-card)-Giuditta Beltrami 6-2, 6-7 (2), 6-4, Nicole Lukesova (Cze, n.4)-Leila Fabbri (Lux) 6-3, 6-4, Korina Roso (Cro)-Miriana Galietta 6-1, 6-4, Lara Russiniello (Sui)-Greta Petrillo (qualificata) 4-6, 6-2, 7-6 (8), Viola Bedini-Jemina Williams Phillips (Aus, n.6) 6-0, 6-2, Rebecca Amerio (n.8)-Evelina Veisberg (Rus) 6-0, 6-1, Alice Nicoleta Petrache (Rou, n.5)-Caterina Novello (qualificata) 6-2, 6-7 (1), 6-2, Emilia Michta (Pol)-Giulia Galvani (wild-card) 6-3, 6-1, Sofia Jane Thorne-Lucrezia Musetti (wild-card) 6-3, 6-4, Nora Zuvela (Cro, n.2)-Anna Frost (Sui) 7-6 (2), 6-2.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti