Lucia Bronzetti esulta a Palermo

Romagnoli in A1: vittorie per Lucia Bronzetti (su Elisabetta Cocciaretto), Federico Gaio ed Enrico Dalla Valle

La sesta giornata del campionato di A1 maschile ha visto ancora una volta i giocatori romagnoli fornire ottime prestazioni nelle loro squadre di Club. Federico Gaio ha trascinato alla vittoria, con una bella doppietta, il Tc Rungg per 4-2 sul Tc Italia di Forte dei Marmi: il faentino nel suo singolare ha sconfitto Stefano Travaglia per 6-7 (4), 6-4, 6-2, poi in coppia con Marco Bortolotti ha battuto Furlanetto-Carboni per 6-2, 6-3.

Lo Sporting Club Sassuolo è stato sconfitto 4-2 sui campi del Circolo Tennis e Vela di Messina, ma il ravennate Enrico Dalla Valle, nelle fila del Club emiliano, ha battuto 4-6, 7-5, 6-3 Julian Ocleppo, niente da fare invece per l’altro ravennate Federico Bondioli contro Giorgio Tabacco che si è imposto 6-2, 6-7 (6), 6-3, e per il riminese Mattia Ricci, battuto 6-0, 6-1 da Fausto Tabacco. Nel doppio Ricci-Dalla Valle hanno sconfitto, seppure a risultato acquisito, Ocleppo-Fausto Tabacco (1-0 e ritiro), mentre Giorgio Tabacco-Gagliani si sono imposti per 1-0 e ritiro su Masur-Bondioli.

In A1 femminile brilla Lucia Bronzetti nel Park Genova. La sua squadra è stata sconfitta 3-1 dal Tc Italia, ma Lucia si è tolta la soddisfazione di battere, nel suo singolare, Elisabetta Cocciaretto per 6-2, 4-6, 6-2.

Il Bal Lumezzane è stato battuto in casa 3-1 dall’At Verona, doppia sconfitta per la riminese Rubina De Ponti nella squadra lombarda, prima in singolare contro Aurora Zantedeschi per 6-0, 6-4, poi in doppio con la svizzera Ylena In Albon per 6-1, 7-6 (4) contro Zantedeschi-Raggi.

CHALLENGER ANDRIA – Due romagnoli in campo nelle qualificazioni del Challenger Atp 80 di Andria (indoor hard), il “Castel Del Monte Open”. Si tratta di Francesco Forti che ha ottenuto una bella vittoria per 6-3, 6-4 su Giovanni Oradini (n.9) e di Marcello Serafini sconfitto 6-3, 6-2 dal russo Alibek Kachmazov (n.5) che è stato l’avversario di Forti nel turno finale di qualificazione, match vinto dal russo 6-4, 6-3. In campo con una wild-card anche Lorenzo Rottoli (Ct Massa Lombarda), sconfitto 6-1, 6-3 dal belga Raphael Collignon (n.3).
Doppio, 1° turno: Forti-Serafini (wild-card) contro Kivattsev-Virgili (Rus-Ita).

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti