Alessandro Pecci colpisce di dritto

Open Tc Riccione, le teste di serie: n.1 è Mazza, n.2 Picchione, n.4 Serafini, n.6 Pecci, n.7 Bertuccioli, n.8 Dragoni

Primi match al Tennis Club Riccione per il torneo nazionale di Natale Open maschile, il 3° memorial “Piero Serafini”, riservato ai seconda categoria, che si presenta al via con un montepremi di 4.000 euro di cui 1400 per il vincitore.
Ci sono tutte le premesse per un torneo che punta sulla qualità ed il lotto degli iscritti conferma il dato tecnico: fino al 31 dicembre al Tennis Club Riccione si vedrà grande tennis. In cima al seeding troviamo il 2.1 Manuel Mazza (Tc Viserba), seguito nell’ordine dai 2.2 Andrea Picchione, allievo della Galimberti Tennis Academy, Tommaso Compagnucci, il riccionese Marcello Serafini, Alessandro Ceppellini (Park Tennis Club Genova), a seguire i 2.3 Alessandro Pecci, Federico Bertuccioli, altro allievo della Galimberti Tennis Academy, ed il ravennate Alessandro Dragoni. Da seguire con interesse anche il 2.3 Alberto Morolli (Tc Riccione), autore di un notevole finale di stagione, folto il gruppo dei 2.4, tra i quali vanno citati il sammarinese Marco De Rossi, Alberto Bronzetti (Tc Viserba), Noah Perfetti (Tc Faenza) e Lorenzo Angelini (Tennis Villa Carpena).

Un torneo che ha il supporto importantissimo in qualità di amico e supporter della Farmacia Centrale di Riccione (Via Diaz) del dottor Gianfrancesco Garbini.

Il giudice di gara sarà Antonio Giorgetti, direttore di gara Simone Lusini.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti