premiazione Open maschile Galimberti Tennis Academy

Open Galimberti Tennis Academy: trionfano Federico Bertuccioli e Mia Chiantella

Federico Bertuccioli “profeta in patria”. Il 2.2 pesarese si è infatti aggiudicato da dominatore il torneo nazionale Open organizzato dalla Galimberti Tennis Academy, evento “combined” andato in scena sui campi del nuovo Queen’s Club di Cattolica con un montepremi complessivo di 3.500 euro e un lotto di partecipanti di notevole spessore tecnico.

Nella competizione maschile by SM Studio Sped (87 iscritti) Bertuccioli, secondo favorito del seeding, dopo aver avuto via libera in semifinale per il ritiro del 2.3 riccionese Alessandro Pecci (n.3) sul 6-4 2-1 in suo favore, nel match clou disputato sabato sera ha travolto 6-1 6-1 il 2.5 napoletano Ivan La Cava, testa di serie n.5, approdato alla finale imponendosi in rimonta, per 5-7 6-2 6-3, sul pari classificato Francesco Rastelli (n.8).

Premiazione Open femminile Galimberti Tennis Academy
Giorgio Galimberti e Leonardo Dell’Ospedale con Shalom Salvi e Mia Chiantella, protagoniste della finale femminile sui campi del Queen’s Club Cattolica

Nel torneo femminile targato Cad-Sati Srl affermazione della calabrese Mia Chiantella: la 16enne (Accademia del Tennis), classifica 2.7, dopo aver eliminato nei quarti Elena Canestrari (2.6, terza testa di serie) e in semifinale Sveva Bernardi (2.6, seconda favorita del tabellone), ha completato il suo percorso netto superando 6-4 7-5 nel match clou la 2.8 Shalom Salvi (Sporting Club Sassuolo), a sua volta capace di estromettere nel turno precedente la 2.6 Elena Omiccioli, a cui il giudice di gara Paolo Calbi – assistito dal collega Giancarlo Schiavon – aveva assegnato lo status di numero uno del seeding.

Si sono conclusi anche i tabelloni intermedi. Nel maschile in quello di quarta categoria successo del 4.2 Enea Sabatini (n.1), portacolori del Galimberti Tennis Team, in finale sul pari classificato Tommaso Bertozzi (n.2) per 6-4 0-6 10-8. Nel tabellone di terza categoria finale Davide Brunetti ha fatto suo per 6-3 6-2 il “derby” tra allievi dell’ex davisman azzurro con Tommaso Spina.
Semifinali: Brunetti (3.1, n.1)-Andrea Brocca (3.2) 6-1 6-2, Spina (3.1, n.2)-Alessandro Maina (3.2) 6-2 6-3.

La finale del tabellone intermedio di terza femminile ha visto Francesca Sparnacci (Tc Riccione) prevalere per 7-5 7-6 su Stella Cassini, mentre in quello di quarta categoria la giovanissima 4.2 Crystal Aratari, altra promettente allieva della Galimberti Tennis Academy, ha regolato 6-2 6-2 in finale Francesca Tetto (4.2).

Giorgio Galimberti e Crystal Aratari
Giorgio Galimberti e Crystal Aratari
5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti