Open “Envikem” al Ct Cicconetti: Mazza stoppa Pecci ed è il primo finalista

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Manuel Mazza (Tc Viserba) è il primo finalista nel torneo nazionale Open maschile del Circolo Tennis Cicconetti di Rimini, il trofeo “Envikem”, che quest’anno si presenta al via con un montepremi innalzato a 4.500 euro.
Nella prima semifinale, un vero e proprio derby, il 2.1 riminese portacolori del Tc Viserba, testa di serie numero 2, ha battuto 6-4 6-2 il 2.3 riccionese Alessandro Pecci, n.3 del seeding.

La parte alta del tabellone è più indietro, perché solo oggi (alle 20.45) fa il suo esordio, direttamente nei quarti, il 2.1 italo-argentino Luciano Taddeo Darderi, primo favorito del seeding, che questa settimana ha raggiunto i quarti, battendo Federico Gaio, nel Challenger Atp di Siviglia partendo dalle qualificazioni, opposto al 2.5 di origini bielorusse, ma ormai riminese d’adozione, Uladzislau Zhuk. Sabato alle 17.30 è prevista la seconda semifinale, finalissima domenica pomeriggio.

Il giudice di gara è Roberto Raffaelli, direttore di gara Alessandro Tosi.

Intanto da giovedì, sempre sui campi del Circolo Tennis Cicconetti, è in corso il torneo nazionale Veterani, tappa del circuito regionale. Sono tre i tabelloni al via con 79 iscritti nel complesso.
Nell’Over 45 il n.1 è il 2.8 Andrea Travaglini, n.2 il 3.2 Domenico Litido, n.3 il 3.3 Mattia Foschi, n.4 il 3.3 Massimiliano Antonini, n.5 il 3.3 Francesco Pratelli, n.6 il 3.4 Villiam Ricci, n.7 il 3.4 Andrea Briolini.

1° turno tabellone Nc: Fabio Cavioli-Marco Merli 6-2, 6-2, Corrado Fantini-Vincenzo Di Muro 6-2, 6-0, Lucio Longoni-Mirko Zaffini 6-3, 6-0.

Nell’Over 55 (40 iscritti) le teste di serie sono andate nell’ordine al 2.8 Silvano Pozzi, ai 3.1 Francesco Piovani e Leonardo Bertozzi, al 3.2 Riccardo Falcone, al 3.3 Fabrizio Rubbi ed ai 3.4 Bernardino Albertazzi e Massimiliano Marzagalli.
1° turno: Giuseppe Massari (4.6)-Mauro Gattei (Nc) 6-2, 6-1.

Infine tra le Lady 40 la n.1 è la 3.4 di casa Alice Belli, seguita dall’altra 3.4 Giorgia Mughetti.

BAGNACAVALLO. Dopo Andrea Rondoni (n.1) ed Alex Fabbri (n.2), anche Francesco Rastelli ed Edoardo Lanza Cariccio si qualificano per le semifinali del torneo nazionale di 2° (limitato al 5° gruppo) maschile organizzato dal Circolo Tennis Bagnacavallo, il trofeo “Bitways”. Quarti: Rondoni (2.5, n.1)-Enrico Costanzi (2.7) 6-3, 6-1, Alex Fabbri (2.6, n.2)-Gherardo Cacchiarelli (2.7) 3-6, 6-4, 10-4, Rastelli (2.6)-Tommaso Aprile (2.6) 4-6, 6-4, 10-6, Lanza Cariccio (2.6)-Alex Gencarelli (3.1) 6-3, 6-1.

Intanto è in corso, sempre sui campi del Club di Bagnacavallo il torneo nazionale giovanile Under 10-12-14, maschile e femminile, il trofeo “Ottica Dieci Decimi Lugo”.

Under 10 maschile, quarti: Filippo Terenzi-Alessandro Minguzzi 6-1, 6-1, Dante Terzi-Ludovico Zammarchi 2-6, 6-4, 10-4.

Under 10 femminile, quarti: Angelica Bonetti-Vittoria Andreani 6-4, 6-1. Semifinale: Bianca Cecchini-Sofia Foggia 5-7, 6-1, 10-2.

Under 12 femminile, semifinali: Alessandra Grotti (n.1)-Giulia Gualdi 6-2, 6-1, Maria Luce Ossani-Lucrezia Cavalieri 6-1, 6-3.

Under 12 maschile, semifinali: Petr Minakhin (n.1)-Gianfilippo Falconi 6-0, 6-0, Lorenzo Ravaglia (n.2)-Luca Battistini 3-6, 6-1, 10-4.

Under 14 maschile, quarti: Giorgio Ruggeri-Domenico Di Stefano 6-4, 6-1, Mirko Fabbri-Alessandro Vallicelli 1-6, 6-4, 10-8.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti