Luigi Valletta e Chiara Bartoli, colpo grosso al Tc Faenza nel Circuito Junior Next Gen

Luigi Valletta e Chiara Bartoli tengo alta la bandiera del tennis romagnolo nel circuito Junior Next Gen. Conclusa al Tennis Club Faenza la grande rassegna giovanile di carattere nazionale, quarta tappa di Macroarea Nord-Est del Circuito Junior Next Gen Italia.

Nell’Under 14 maschile successo di Luigi Valletta (Ct Zavaglia), allievo della Ravenna Tennis Academy, in finale su Pietro Augusto Bonivento (Tennis Villa Carpena) per 6-4, 6-2. Semifinali: Pietro Augusto Bonivento (n.4)-Carlo Paci (n.8) 6-1, 6-1, Luigi Valletta (n.6)-Alex Guidi (n.2) 6-2, 6-1.

Nell’Under 14 femminile sale sul gradino più alto del podio Chiara Bartoli. La portacolori del Tc Ippodromo di Cesena, dove si allena cn lo staff di Tennissimo, ha battuto in finale per 6-7, 6-0, 6-1 Aurora Gibellieri.

Under 14 femminile, semifinali: Chiara Bartoli (3.1)-Francesca Galli 6-3, 6-2, Aurora Gibellieri (n.3)-Ludovica Ceolato (n.2) 6-2, 6-4.

La premiazione di Chiara Bartoli

Nell’Under 12 maschile si è imposto Lorenzo Rocco (Quattro Mori Tennis Team) in finale per 6-7, 6-4, 6-3 sul riminese Dennis Ciprian Spircu, allievo della Galimberti Tennis Academy. Semifinali: Dennis Ciprian Spircu (n.1)-Riccardo Pretolani 6-1, 6-3, Lorenzo Rocco (n.2)-Cristian Tiengo (n.3) 6-0, 6-0.

Ginevra Batti è stata la più brava nell’Under 12 femminile. La portacolori del Tennis Training si è imposta in finale su Sofia Cadar (Ct Massa) per 6-1, 6-3.

Semifinali: Ginevra Batti (n.1)-Maria Vittoria Ranieri 6-3, 6-0, in finale anche Sofia Cadar (n.3).

Nell’Under 10 maschile vittoria di Edoardo Ghiselli (Country Club Villanova) in finale su Lorenzo Cenci per 6-0, 6-0.

Under 10 maschile, semifinali: Lorenzo Cenci-Pietro Tombari 0-6, 6-2, 12-10, Edoardo Ghiselli-Axel Cremonini 6-2, 6-1.

Pietro Tombari con la maestra Federica Cerri

Nell’Under 10 femminile successo di Victoria Lanteri Monaco (Tc Finale Emilia) in finale sulla sammarinese Serena Pellandra (Ct Cast) per 6-0, 6-4. Semifinali: Victoria Monaco Lanteri-Guia Filippucci 6-1, 6-1, Serena Pellandra-Emma Lanzoni 6-1, 6-1.

Ottima la direzione del torneo da parte del giudice arbitro Walter Naldoni.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti