Cerca
Close this search box.

Lorenzo Angelini sfida il russo Timofei Derepasko all’esordio negli Australian Open Juniores

Lorenzo Angelini al via negli Australian Open Juniores. Il forlivese allievo dell’Accademia del Villa Carpena è entrato nel tabellone principale con uno special exempt ed all’esordio se la vede contro il russo Timofei Derepasko. Intanto sarà la coppia Aoyama-Krunic (Jpn-Cro) l’avversaria al 2° turno del doppio femminile di Sara Errani e Jasmine Paolini. Il match è in programma oggi.

CESENATICO. Da venerdì a domenica va in scena, sui campi del Tennis Club Parckin “Circolino” di Cesenatico il torneo nazionale di 3° maschile con la formula Rodeo. Sono 48 i giocatori al via in questo nuovo torneo. Sorteggiato il tabellone finale nel quale le teste di serie sono andate nell’ordine ai 3.1 Beniamino Savini, Giacomo Caroli, Elia Brunelli e Federico Baldinini.

Si parte con il tabellone di 4° nel quale le teste di serie sono andate nell’ordine ai 4.1 Gregorio Russo, Simone Sanzani, Elia Michelangelo Cicognani, Filippo Caminati e Giacomo Francini.

Il giudice di gara è Massimo Carli, direttore di gara Lorenzo Tavani.

OPEN BUSCHERINI. Primi match in una classica del tennis romagnolo, il 40° trofeo “Nanni Sport”, il torneo nazionale Open organizzato dalla Polisportiva Buscherini di Forlì, dotata di 1000 euro di montepremi. Sorteggiato il tabellone finale che nell’elenco delle teste di serie è guidato dal 2.2 Federico Bertuccioli, a seguire i 2.3 Alberto Morolli ed Alessandro Dragoni, i 2.4 Antonio Marigliano, Sergio Badini e Boris Sarritzu ed i 2.5 Alex Guidi e Diego Sabattini. 1° turno: Aris Tsopanellis (4.1)-Enzo Tomidei (4.1) 6-1, 6-2, Stefano Monti (4.1)-Federico Berti (4.1) 6-2, 6-0, Manfredo Pulazzini Facchinetti (4.1)-Davide Ceccarelli (4.1) 6-4, 6-2, Giuseppe Falconi (4.1)-Paolo Duranti (4.1) 6-4, 6-1, Filippo Minotti (4.1)-Gregorio Russo (4.1) 6-2, 6-0, Ian Catallo (4.1)-Samuele Bizzarri (4.1) 5-7, 6-1, 10-5,

2° turno: Claudio Valerio Calabrese (3.4)-Alessio Argnani (3.4) 6-2, 6-3.

Il giudice di gara è Nicola Nanni, direttore di gara Adriano Verdini.

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti