La Divina Commedia in dialetto romagnolo al Tennis Club Faenza con Carnevali e Sangiorgi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Dante come non l’avete mai visto e sentito. Giovedì 22 luglio, alle ore 21, nella splendida cornice del Tennis Club Faenza, Giorgio Carnevali (socio storico del circolo manfredo) leggerà alcuni brani della Divina Commedia in dialetto romagnolo, con una spalla d’eccezione come il maestro Mirko Sangiorgi. Virgilio Vs Dante, a colpi di canti ed odi, in lingua italiana e dialetto romagnolo. Lasciate ogni speranza o voi che entrate, ma non mancate.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti