Joma Junior Tour al Tc Viserba, primi match, subito a segno Nicole Di Marco

Primi match in uno dei tornei giovanili più importanti del calendario regionale, la tappa del Tennis Club Viserba del circuito “Joma Junior Tour”. Si tratta del torneo nazionale riservato alle categorie Under 10-12-14-16, maschili e femminili, che vede al via ben 220 giocatori, cifra record, suddivisi negli otto tabelloni in programma. Di questi ben 30 sono solo nei due tabelloni Under 10.

Nell’Under 12 maschile (ben 53 iscritti) le teste di serie sono state assegnate nell’ordine al riminese Marco Giovagnoli, a Domenico Di Stefano, Lorenzo Ravaglia, Matteo Felici, Giovanni Neri, Alessandro Casanova, Luca Bianchini ed Elia Iannuzzi.

1° turno: Francesco Sebastiani-Giacomo Alai 6-2, 0-1 e ritiro, Marco Filippi-Massimo Marcolini 7-5, 0-6, 10-7, Mattia Palazzini-Christopher Cavallo 7-5, 6-4, Tommaso Mandelli-Giorgio Nardini 6-2, 6-4, Luca Sarti-Davide Capodagli 6-0, 6-1, Gabriele Quaresima-Tommaso Brandano 6-2, 6-1.

Nell’Under 12 femminile (18 al via) guidano le fila nell’ordine Diletta Sabbioni, Lavinia Porisini, Gioia Bonomi e Flora Zanzi.

Nell’Under 14 femminile sono 21 le partecipanti, guida le fila Sofia Cadar, davanti ad Agnese Stagni.

1° turno: Nicole Di Marco-Giulia D’Altri 7-5, 6-3, Viola Amati-Debora Amadei 6-2, 6-2.

L’Under 14 maschile è la categoria più numerosa con 56 giocatori iscritti. I big sono nell’ordine Beniamino Savini, Gabriele Sgroi, Enea Vinetti, Amedeo De Checchi, Filippo Rossoni, Francesco Muratori, Alessandro Vallicelli ed Alessandro Cortesi.

1° turno: Nicolò Fabbri-Davide Mezzina 6-3, 6-7, 11-9, Riccardo Ronconi-Gabriele Iudica 6-1, 6-3, Leonardo Maruzzi-Filippo Della Rosa 6-4, 6-4.

Nell’Under 16 maschile i giocatori da battere sono Giacomo Bruzzi e Lorenzo Beghi. 1° turno: Giacomo Frassetto-Simone Gambuti 6-1, 6-2.

Nell’Under 16 femminile la n.1 è Beatrice Iemmi, n.2 Anastasiya Lopatina. 1° turno: Giada Albani-Adele Gianella 6-2, 2-6, 10-6.

Presenti naturalmente buona parte dei giocatori dell’agonistica del Tennis Club Viserba.

Il giudice di gara è Antonio Giorgetti, direttore di gara Massimiliano Donnarumma.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti