Cerca
Close this search box.

Itf Junior Porto: Antonelli si qualifica, Tennis Europe Istanbul: brillano i Galimberti-Boys Massucco e Brunetti

I giovani del Tennis Club Riccione brillano in Portogallo. Tommaso Bonarota e Jacopo Antonelli partono bene nelle qualificazioni del torneo Itf Junior Tour portoghese di Porto (Grade 5, terra), la “Sistelmar Cup”. Bonarota ha battuto all’esordio con un secco 6-1, 6-0 il locale Diogo Rua, poi ha ceduto 6-1, 6-3 al brasiliano Victor Milare Alves, per Antonelli successo per 6-2, 6-3 sul lusitano Tomas Tenil, poi vittoria bis sul portoghese Francisco Breia per 6-2, 6-3 e nel match che valeva il main-draw altro successo, questa volta sul rumeno Filip Gabriel Bara per 6-2, 3-6, 13-11. Esordio nel main-draw contro il portoghese Joao Martins. Il talento del Tc Riccione è seguito in questa trasferta da coach Giovanni Marra.

Wels. Il riminese Mattia Ricci battuto 6-1, 6-1 da Matteo Ceradelli (n.2) nel 2° turno delle qualificazioni del torneo Itf Junior Tour austriaco di Wels (Grade 3 terra), il 1° “Upper Austrian Grand Prix”. Nel femminile la ravennate Emma Valletta è la n.8 del seeding del tabellone principale.

Curtea De Arges. Andrea Del Federico, allievo della Galimberti Tennis Academy, parte con una wild-card dal tabellone principale del torneo Itf Men’s Future rumeno di Curtea De Arges (15.000 dollari, terra), il “Vitality Open Tour”. Intanto quattro allievi della Galimberti Academy a Cattolica sono impegnati nel torneo Tennis Europe Under 16 turco di Istanbul (3° categoria, terra). Partono dalle qualificazioni Davide Brunetti, che all’esordio ha battuto 3-6, 6-4, 12-10 il turco Kaan Berk Sarici e nel turno finale per il tabellone si è ripetuto ai danni dell’altro turco Tuna Rizaoglou, battuto 5-7, 6-2, 10-5, e Simone Massucco che si è imposto per 6-4, 3-6, 13-11 sul locale Furkan Kaynarca poi si è guadagnato il main-draw battendo 6-4, 6-4 Mehmet Efe Cehreli. Partono dal main-draw Davide Liberati ed Andrei Matei Ganea.

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti