Cerca
Close this search box.
Andrea Picchione e Giorgio Galimberti

Itf Future Bergamo: un grande Andrea Picchione (GTA) batte Simone Roncalli dopo una battaglia di tre ore

Incredibile vittoria di Andrea Picchione all’esordio nel main-draw, dopo essersi qualificato, nel torneo Itf Men’s Future di Bergamo, il trofeo “Azimut” (15.000 dollari, terra). L’allievo della Galimberti Tennis Academy ha sconfitto per 3-6, 7-5, 7-5, dopo tre ore e un minuto di gioco, Simone Roncalli, testa di serie n.6. Notevole la prova di carattere di Picchione che ha salvato due match-ball sul 6-3, 5-4 e servizio di Roncalli che poi si è portato avanti di un break nel 3° set, ma il giocatore abruzzese che si allena ormai da anni in Romagna non ha perso mai contatto ed alla fine è stato lui a sprintare in un drammatico finale. Ora negli ottavi sfiderà il vincente del derby romagnolo tra il riccionese Marcello Serafini ed il ravennate Enrico Dalla Valle.

Così nel 1° turno: Federico Marchetti (qualificato)-Alexandr Binda (qualificato) 5-7, 6-1, 6-2, Leonardo Catani (lucky-loser)-Manuel Mazza 5-7, 6-3, 6-3. Doppio, 1° turno: Bertuccioli-Picchione contro Ortega-Usai (Bra-Usa), Dalla Valle-Ocleppo b. Baldisserri-Bilardo (wild-card) 6-4, 6-3, Binda-Cozbinov (Rus-Mda) contro Pereira-Sidney (Chi-Bra, n.2).

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti