Itf Antalya: Alberto Morolli si ferma ad un passo dal main-draw

Alberto Morolli si ferma al turno finale delle qualificazioni nel torneo Itf Men’s Future turco di Antalya (15.000 dollari, terra), una delle ultime tappe stagionali delle “Antalya Series”. Per il riminese portacolori del Tc Riccione, testa di serie n.16, esordio con vittoria per 6-2, 6-1 contro il locale Samet Ismail Mermer, poi al 2° turno successo travolgente per 6-0, 6-0 sull’iraniano Amirhossein Rezaeinezhad, nel turno finale è arrivata la sconfitta per 7-5, 0-6, 10-6 contro il tedesco tra Michel Hopp. Doppio, 1° turno: Dadabaev-Toman (Uzb-Usa) b. Morolli-Tavilla 6-2, 3-6, 12-10.

Monastir. Daniel Bagnolini e Pietro Pampanin si qualificano per il tabellone principale nel torneo Itf Men’s Future tunisino di Monastir (15.000 dollari, hard outdoor), il “Magic Hotel Tours”. Nelle qualificazioni bellissima vittoria all’esordio per Bagnolini sul francese Alexis Boureau (n.1) per 4-6, 6-4, 11-9, poi facile successo per 6-0, 6-1 sul cinese Zi Hui Chen e sul francese Mayeul Darras (n.11) nel match che valeva il main-draw per 6-0, 6-4. Per il portacolori del Ct Massa (n.4) vittoria sul polacco Mateusz Kulakowski per 6-3, 6-2 e sull’austriaco Niklas Waldner per 6-3, 6-3. Tra Pampanin e il main-draw c’era Alessandro Bellifemine (n.16), sconfitto 6-2, 6-2. Ora all’esordio nel main-draw: Pampanin-Skander Mansouri (Tun, n.1), Bagnolini-Ryuki Matsuda (Jpn, qualificato). Doppio, 1° turno: Castagnola-Pampanin battuti 6-4, 6-3 da Bouquier-Breysach (Fra, n.1).

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti