Il Centrale dello stadio “Cassa di Risparmio” di San Marino sotto le neve, ma tra poco arriveranno i big per l’Atp 125 del trentennale

La foto è magnifica e suggestiva ed è stata scattata da Mahena Abbati, bravissima direttrice della Federazione Sammarinese Tennis, una dirigente che sa fare la differenza come i giocatori in campo. La foto ritrae il Centrale dello Stadio Cassa di Risparmio di San Marino ricoperto dalla neve il giorno dopo la sua promozione, Upgrade si dice in gergo, a stadio di un Challenger Atp 125 che terrà banco quest’anno dal 31 luglio al 6 agosto con 160.000 dollari di montepremi. Per ora questo stadio godiamocelo così, nell’atmosfera magica della coltre bianca che rende tutto ovattato. Ma intanto fervono i preparativi per l’edizione del trentennale degli Internazionali di Tennis di San Marino, il presidente Christian Forcellini sta organizzando una grande edizione, tanto più che con questo montepremi si possono iscrivere giocatori dal n.11 del mondo in su. Dunque, dal bianco al rosso della terra il passo sarà brevissimo.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti