Cerca
Close this search box.
La nazionale sammarinese di Coppa Davis a Tirana

Coppa Davis: per San Marino esordio vincente nel gruppo IV in Albania

Successo all’esordio per la formazione sammarinese impegnata nel concentramento del gruppo IV, Zona Europa, di Coppa Davis in Albania.
Sui campi del National Sport Park di Tirana i biancazzurri, capitanati da Domenico Vicini e guidati dal capo delegazione Roberto Pellandra, hanno superato 2-1 Andorra.
Le vittorie sono arrivate nei due singolari. Nel primo match Filippo Tommesani si è imposto per 6-3 6-1 su Guillem Davasse Vidal, mentre Marco De Rossi ha avuto la meglio su Eric Cervos Noguer per 6-3 6-4.
Nel doppio sono scesi in campo Tommesani e Mattia Muraccini, che hanno ceduto a Cervos Noguer – Trilla Clanchet per 7-5 3-6 7-6 (1).
Prossimo ostacolo per i titani il Liechtentein, vittorioso per 2-1 al debutto sull’Islanda.  

Sarà il campo Centrale del Centro Tennis di Montecchio ad ospitare, sabato 15 giugno alle 19:30, il concerto dell’Istituto Musicale Sammarinese “Note da Campioni, la Musica celebra lo spirito sportivo”. L’evento fa parte della Rassegna di Saggi e Concerti di fine anno denominata “Festa della Musica” e gode del patrocinio della Segreteria di Stato per la Cultura, della Segreteria al Lavoro e Sport, della Giunta di Castello di San Marino Città, del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese e della Federazione Sammarinese Tennis, che ha messo a disposizione la propria collaborazione per l’organizzazione dell’evento.
A poco meno di 50 giorni dall’inizio dei Giochi Olimpici di Parigi, l’Orchestra e il Coro di Voci bianche dell’Istituto Musicale Sammarinese, diretti dal Maestro Massimiliano Messieri, proporranno un viaggio alla riscoperta di tutte quelle composizioni che maggiormente hanno caratterizzato il senso dello spirito sportivo, attraverso le colonne sonore di film cartoni animati, le sigle televisive e le musiche composte per particolari eventi sportivi. Tutti i brani sono stati arrangiati appositamente dal Maestro Marco Capicchioni e interpretati dalla voce solista di Mario Mosca.
Il Centrale del Centro Tennis sorge in una cornice davvero suggestiva e si presta bene a manifestazione di ogni genere – commenta il presidente della Federazione Sammarinese Tennis Christian Forcellini -. In questo caso l’iniziativa, che ha al centro un’arte incredibile come la musica e ha per protagonisti giovani musicisti, non poteva che incontrare la nostra piena collaborazione, ancor più per la tematica affrontata. Da Capo Missione della delegazione sammarinese alle Olimpiadi di Parigi sarà davvero emozionante assistere a questo concerto che ci proietterà nel clima olimpico”.

Il presidente dell’Istituto Musicale Sammarinese Giacomo Volpinari evidenzia: “Se c’è un aspetto che lega indissolubilmente la musica e lo sport è il potere che entrambe hanno nel diffondere messaggi culturali positivi e potenti, fatti di pace e fratellanza, ed in questo senso siamo grati al Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese e la Federazione Sammarinese Tennis per aver accolto favorevolmente questa collaborazione”.

Immagini collegate:

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti