Il Tc “Luigi Laghi” di Forlimpopoli scalda i motori. Golfarelli: “Campionati a squadre nel mirino”

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Si scaldano i motori al Tennis Club “Luigi Laghi” di Forlimpopoli, un circolo che non si è mai fermato negli ultimi mesi, malgrado la pandemia, lavorando in sicurezza con l’80% dei suoi giocatori agonisti. Dunque il Circolo guidato dal presidente Paolo Bazzocchi è pronto a ripartire a pieno regime.
Ne parliamo con il maestro Thomas Golfarelli, punto di riferimento tecnico del club di Forlimpopoli. “Siamo partiti piano, subito dopo le limitazioni imposte a inizio novembre abbiamo subito un calo verticale nella partecipazione, poi ci siamo organizzati e quasi tutti i nostri ragazzi hanno preso la tessera agonistica. Quindi non abbiamo interrotto del tutto, fino ai primi di novembre abbiamo giocato anche fuori, poi solo le prime ore del pomeriggio. Molti, come detto, si sono adeguati, sui 76 allievi iniziali ora stiamo lavorando sui 57 che hanno preso la tessera agonistica, questi risultati si sono prodotti nel tempo, stessa cosa per gli adulti, dai 56 iniziali, ora ne seguiamo circa 40. Ma tra un mese, quando si potrà tornare all’aperto, si lavorerà con il 100% dei giocatori”.

La scuola tennis è diretta dal maestro nazionale Thomas Golfarelli che si avvale della collaborazione dell’istruttore di 1° grado Jari Castellucci. Si parla di programmi, in particolare sui campionati a squadre: “Stiamo un po’ aspettando cosa decide la Federazione – dice Golfarelli – parteciperemo sicuramente all’attività promozionale per i più giovani, faremo la serie D1 con la squadra composta dal sottoscritto, Jari Castellucci, Delio Rinaldi, Davide Baiardi, Massimo Montanari e Riccardo Casadei, quest’anno 3.5. Saremo in lizza anche nei campionati giovanili, l’Under 14 maschile e forse anche l’Under 12, poi vorremmo disputare l’Over 45 e l’Over 55 per quanto riguarda i Veterani”.

Thomas Golfarelli, maestro del Tennis Club Luigi Laghi Forlimpopoli
Thomas Golfarelli, maestro del Tennis Club Luigi Laghi Forlimpopoli
5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti