Il tennis romagnolo, un gran bel villaggio

A 54 anni ho costruito la mia casa del tennis, il mio sito, ma anche quello di Gianluca Strocchi, di Alessandro Spadoni e del Next Gen del giornalismo, Marco Rinaldi.

Un sito per persone simili a noi, che si svegliano pensando al tennis, passano la giornata pensando al tennis e vanno a dormire con la racchetta in testa. Tipi da 100% tennis.

Faccio questo mestiere esattamente da 30 anni e devo dire che, senza tema di smentite, ho dedicato una vita a questo sport. La cosa bella è che il meglio deve ancora venire, il futuro l’abbiamo davanti perché Net-Gen è appena nato. L’abbiamo creato perché vorremmo coinvolgere altri “malati” come noi, vorremmo che in questa nuova casa tutto il grande movimento del tennis romagnolo si potesse riconoscere. Un servizio, ma anche una passione, un lavoro, ma anche una missione per conto del Dio del Tennis, come i Blues Brothers.

Da ora in avanti ogni settimana vi terrò compagnia con la mia rubrica, dove vi racconterò un condensato di gossip sulla racchetta locale, cercherò di fare un riassunto delle decine di telefonate che faccio giornalmente con maestri, giocatori, dirigenti, appassionati.

Sarà il Talk of The Town del nostro tennis, che sarà anche un piccolo villaggio del movimento mondiale, ma è sempre un gran bel villaggio.

Alessandro Giuliani

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti