Accademia Walkabout 1.0 di Riccione

Beach Tennis: allunga il passo l’Accademia del Pura Vida

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Allunga il passo l’Accademia di beach tennis del Pura Vida che, dopo solo poche settimane dalla partenza, è già una fucina di iniziative.
Tante le adesioni al progetto, come sottolinea Emanuela Donati, una delle responsabili con Max Sforza.  “Ora l’Accademia registra la partecipazione di 14 beach tennisti, e di altri atleti che fanno la preparazione con noi, 10 ciclisti di Riccione, l’Euro Bike seguito dall’allenatore Piotr Ugrumov, 11 ciclisti dell’Alice Bike My Glass di Cesenatico, che cureranno tutta la preparazione con noi fino a febbraio, poi da gennaio inizieranno a lavorare con noi i giocatori di una squadra di pallanuoto di Pesaro. Inoltre ha aderito al nostro progetto la Sisport Torino, squadra di nuoto che vanta oltre 100 tesserati che svolgerà uno stage a Riccione dal 2 al 5 gennaio, si allenerà con l’Accademia facendo preparazione fisica sulla sabbia, ginnastica posturale, mental coach e nutrizione sportiva ad hoc, tutto questo si chiama metodo Walkabout”.

Max Sforza (Pura Vida) tra Leonardo Pivi e Federico Ballestrieri
Max Sforza (Pura Vida) tra Leonardo Pivi e Federico Ballestrieri

Dunque, il lavoro dell’Accademia diventa sempre più multisportivo. “Siamo partiti a novembre con il beachdice Max Sforzama poi ci siamo allargati a ciclismo, pallanuoto e triathlon per gli atleti di Riccione e San Marino, diciamo che abbiamo ancora dei programmi nel cassetto, vorremmo perfezionare un metodo con la musica intesa come ballo e ritmo, grazie alla collaborazione di Tatiana Campos, maestra-ballerina, coreografa di tango argentino, membro del Consiglio Internazionale della Danza. Con lei, come detto, creeremo un metodo nuovo di allenamento. Queste sono le fondamenta, noi vogliamo raggiungere naturalmente i livelli più alti nel beach, i Mondiali in primis”.

Intanto domenica l’Accademia si presenterà anche allo Smash di Pesaro in occasione dell’Open, presentando tutto il progetto. Va ricordato che il Pura Vida opera alla Playa De Santander a San Clemente, all’Hotel Consul di Riccione, alla Piscina Comunale di Riccione per la preparazione in acqua e al Club Casalunga di Castenaso (Bologna) per gli atleti felsinei.

 

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti