La squadra di serie C del Tennis Villa Carpena

Serie C maschile: brillante esordio per Tennis Villa Carpena e Ct Rimini

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Formazioni romagnole subito in gran spolvero nella prima giornata della serie C maschile, fase regionale a gironi, andata in scena domenica.

Parte con il piede giusto la formazione del Sonad Ravenna Sport Center. La squadra capitanata dal maestro Cesare Guiotto domenica è andata a vincere 4-2 sui campi certo non facili del Club Giardino di Carpi nella prima giornata del 5° girone di qualificazione. Tutto deciso già dopo i singolari vinti per il team ravennate da Marco Nanni, Riccardo Foschini e Matteo Trasforini. Poi il successo è stato suggellato dal doppio Foschini-Nanni che hanno battuto Treni-Martinelli.

Risultati: Nanni Marco (2.8)-Andrea Treni (2.6) 6-1, 3-6, 6-3, Riccardo Panzani (2.6)-Matteo Bezzi (2.8) 4-6, 6-4, 6-2, Riccardo Foschini (3.2)-Patrick Boni (3.1) 6-4, 6-3, Matteo Trasforini (3.3)-Leonardo Martinelli (3.1) 6-7, 7-5, 6-2, Foschini-Nanni b. Treni-Martinelli 6-4, 6-2, Panzani-Boni b. Bezzi-Trasforini 6-4, 6-1. Del team ravennate faceva parte, in qualità di riserva, anche Simone Bezzi. Si torna in campo domenica per la seconda giornata quando a Ravenna sarà di scena (dalle 9) la squadra B del Tennis Club Mirandola.

La formazione di serie C del Sonad Ravenna Sport Center
La formazione di serie C del Sonad Ravenna Sport Center

Nel 6° girone bella vittoria in trasferta del Ct Rimini sui campi del Tc Faenza per 4-2: Filippo Fracassi-Claudio Celaj 6-3, 6-3, Andrea Bosi-Lorenzo Bonori 6-3, 6-4, Matteo Mussoni-Nicola Pasini 6-3, 6-4, Luca Padovani-Mattia Cavina 6-1, 6-2, Poggi-Celaj b. Fracassi-Mussoni 6-3, 3-6, 10-7, Padovani-Bronzetti b. Bosi-Cavina 6-4, 7-5.
Niente da fare per il Tc Imola, battuto 6-0 sui campi del Nettuno Tc Bologna: Cristian Mandrioli-Andrea Giacomoni 2-0 e ritiro, Matteo Degli Esposti-Federico Costanzi 7-5, 6-3, Sergio Badini-Enrico Costanzi 6-3, 6-1, Pier Paolo Sabattini-Giorgio Boldrini 6-3, 6-1, Ribani-Mandrioli b. Boldrini-Costanzi 3-6, 6-1, 10-2, Sabattini-Badini b. Giacomoni-Costanzi n.d.

Domenica dalle 9 la seconda giornata: Ct Rimini-Nettuno Tc Bologna e Tc Imola-Ct Cesena A.

Ottimo esordio per la formazione del Circolo Tennis Cervia nella prima giornata del campionato. Il club cervese si è imposto in casa per 5-1 sul Circolo Tennis Cesena B nel match d’esordio del 7° girone. Il successo dei padroni di casa è stata confezionato nei singolari, vinti agevolmente da Paolo Pambianco, Paolo Mazzavillani e con qualche difficoltà in più da Enea Castelvetro. Nei doppi successi di Mazzavillani-Paolo Pambianco e Ridolfi in coppia con Pietro Pambianco. Note positive per la squadra cervese trascinat da Paolo Pambianco in campo e con Andrea Mazzavillani nelle vesti preziose di direttore sportivo. Ma anche da Paolo Mazzavillani ed Enea Castelvetro sono arrivate prestazioni che lasciano ben sperare.

Risultati: Paolo Pambianco (2.5)-Simone Piraccini (2.8) 6-2, 6-1, Enea Castelvetro (3.1)-Sasha Marinoni (3.1) 5-7, 7-5, 6-3, Paolo Mazzavillani (3.1)-Nicolò Ceccarelli (3.5) 6-4, 6-1, Davide Magnani (4.2)-Andrea Ridolfi (4.1) 6-1, 6-1. Doppi: Mazzavillani-Pambianco b. Ceccarelli-Marinoni 6-1, 6-0, Ridolfi-Pietro Pambianco b. Piraccini-Magnani 6-2, 4-6, 10-5.

Si torna in campo il 9 maggio nella terza giornata, dopo il turno di riposo, in trasferta sui campi del Tennis Club Riccione.

Serie C maschile: Circolo Tennis Cervia
Serie C maschile: la formazione del Circolo Tennis Cervia

Sempre domenica si è registrato il facile successo per 5-1 in casa del Tennis Villa Carpena sul Ct Casalboni Santarcangelo: Luca Marco Casanova-Christian Capacci 6-2, 6-4, Lorenzo Angelini-Alberto Tomassoni 6-2, 6-2, Filippo Caporali-Giacomo Ercolani 6-3, 6-0, Lorenzo Monti-Giacomo Matteini 6-1, 6-0, Capacci-Zanetti b. Casanova-Manduchi 6-2, 7-6 (5), Monti-Ercolani b. Ercolani-Matteini 6-0, 6-2. Domenica Ct Casalboni-Tc Riccione e Ct Cesena B-Villa Carpena.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti