Un momento della serata Racchette d'Oro Net-Gen

“Racchette d’Oro Net-Gen”: consegnati i premi Eccellenze e festeggiato a Rimini il nostro primo compleanno

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Il piacere di stare insieme, a due passi dal mare, all’insegna di una passione comune. Ecco il minimo comune denominatore per le circa duecento persone che giovedì sera – 27 giugno – si sono date appuntamento al ristorante Frontemare di Rivazzurra di Rimini (Viale Regina Margherita 52) per la Serata “Racchette d’Oro Net-Gen”, un vero e proprio gala del grande movimento romagnolo, l’occasione per festeggiare anche il primo anno di vita del progetto Net-Gen e del portale di riferimento www.net-gen.it

A due passi dalla spiaggia, in un clima cordiale di amicizia e allegria, la grande famiglia del tennis romagnolo (e delle sue varianti beach tennis e padel), un movimento che non ha praticamente uguali in tutta la Penisola, si è dunque ritrovata proprio nel segno di valori e passioni comuni, mossa dal desiderio di condividerli. Proprio quella voglia di condivisione che ci ha spinti a metterci in gioco con Net-Gen, perché promuovere lo sport oggi più che mai è promuovere l’educazione, il rispetto per sé e per gli altri, e soprattutto per le regole, quindi i valori della coesione sociale. E diffondere buone pratiche di socialità è l’unico modo per costruire una società migliore per i nostri figli, quelli che saranno i cittadini (e pure gli sportivi) di domani.

Proprio per tale ragione, nel corso del gala, condotto dai giornalisti Alessandro Giuliani e Gianluca Strocchi (l’intera serata è stata ripresa dalle telecamere di Icaro Tv e viene messa in onda venerdì 28 alle ore 20.45), abbiamo voluto esprimere con un piccolo gesto concreto il nostro grazie alle realtà che hanno fin da subito accolto il nostro invito allacciando un rapporto con Net-Gen, consegnando loro una targa ricordo (“Grazie per essere al nostro fianco” il pensiero inciso). Un riconoscimento che è stato consegnato di persona nelle mani dei dirigenti di Ct Cacciari Imola, Polisportiva 2000 Cervia, Tennix Aquae Porto Fuori, Tc Faenza, Tc Riccione, Ct Zavaglia Ravenna, Uta (Urbinati Tennis Academy), Tennis Villa Carpena, Forum Forlì, Pro Tennis School Rivazzurra, Tennis Viserba e Federazione Sammarinese Tennis, mentre agli altri circoli della “rete” che non erano presenti nell’occasione – l’invito, esteso a tutti i sodalizi romagnoli, è stato accolto anche dal neonato Sporting Club Russi – lo riceveranno successivamente.

Analogo ringraziamento è andato ai nostri partner, ovvero Match Point, Pro Food, Carrozzeria Gregoroni, Brek, ristorante Lo Zodiaco e Frontemare, Barber Shop e clinica Tiss’ You Care San Marino, che aveva deciso di “brandizzare” il gala illustrando i servizi su misura proposti per gli sportivi e coinvolgendo i presenti – specie i più giovani – in un gioco-test sulle capacità di equilibrio, con una card speciale andata in premio al vincitore.

Il Circolo Tennis Cacciari Imola premiato alla serata "Racchette d'Oro Net-Gen"
Il Circolo Tennis Cacciari Imola premiato alla serata “Racchette d’Oro Net-Gen”

La serata conviviale – i presenti hanno potuto apprezzare il ricco buffet allestito dal Frontemare – ha visto poi come momento clou la consegna dei premi “Racchette d’Oro” ai giocatori e ai club che si sono maggiormente distinti durante la stagione sportiva. A livello individuale come eccellenze sono stati premiati Enrico Dalla Valle, i giovani Carlo Paci e Mattia Ricci, Filippo Scala (padel) e Christian Forcellini, presidente della Federtennis Sammarinese per il progetto della scuola guidata da Corrado Barazzutti e per essere riuscito a riportare il challenger Atp sul Titano (dal 2020). Come circolo il premio eccellenza è andato al Cacciari Imola, Tennis Club Riccione, Tennis Viserba e Tennis Villa Carpena, che proprio giovedì ha calato un fantastico tris vincente nei campionati regionali a squadre giovanili.

Ciliegina sulla torta, i due premi tecnici (contratto gratuito per fornitura materiale tennistico) messi a disposizione da Match Point Cesena, assegnati a Filippo Di Perna e Alessandro Pecci, due giovani in crescita, che svolgono anche attività internazionale nel circuito under.

La serata si è conclusa con l’annuncio-anticipazione di alcune delle novità che ha in animo di realizzare nel prossimo futuro Net-Gen, sempre mossi dal desiderio di “fare rete” e pronti ad accogliere con entusiasmo chi è pronto a scendere in campo al nostro fianco. Già, perché tutti insieme si possono affrontare e vincere sempre più stimolanti.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti