Pietro Licciardi in semifinale nell’Open di Chatillon

Pietro Licciardi non tradisce le attese e accede alle semifinali della 21esima edizione del Memorial “Giorgio Minini”, torneo Open nazionale in corso sul veloce del Tennis Club Chatillon – Saint Vincent dotato di un montepremi complessivo di 13.000 euro, di cui 8000 per la rassegna maschile e 5000 per quella femminile.

LICCIARDI SFIDA BEGA, IN PALIO LA FINALE – Il 2.1 ravennate, tesserato per il Tennis Club Sinalunga e accreditato della quarta testa di serie, ha esordito sui campi valdostani direttamente negli ottavi di finale superando 76 63 Giacomo Gobbi (2.4), per poi imporsi con un doppio tie-break nei quarti sul modenese Filippo Leonardi (2.1, Sporting Club Sassuolo), numero 5 del seeding. Licciardi contende ora un posto in finale al lombardo Alessandro Bega, primo favorito del tabellone (è attualmente numero 312 del ranking mondiale) e già capace di un poker nel Memorial “Giorgio Minini”, con i successi nelle edizioni 2012-2015-2016-2017. 

Pietro Licciardi, 2.1 ravennate

Nell’altra semifinale sono di fronte il torinese Andrea Vavassori e il ligure Andrea Basso, rispettivamente terza e seconda testa di serie, giocatori che frequentano con continuità il circuito internazionale a conferma dell’alto livello della competizione (ben 28 le racchette di seconda categoria nella gara maschile). 

 

 

CHIESA-REMONDINA E DENTONI-SIMIC SEMIFINALI FEMMINILI – In campo femminile al penultimo atto sono giunte da una parte l’alessandrina Enola Chiesa (Canottieri Casale) e la veneta Anna Giulia Remondina, “navigata” professionista che in carriera ha sfiorato la 200esima posizione mondiale (219 Wta nel 2011) ed ora è numero 673 della lista internazionale, e dall’altra la 29enne toscana Corinna Dentoni e la bosniaca Jelena Simic, match interessante sotto il profilo tecnico e tra bellezze del tour. 
Nella giornata di sabato 22 dicembre spazio anche alle finali della terza e quarta categoria maschile nonché del doppio maschile (novità dell’edizione 2018).

ANCHE I PIU’ PICCOLI IN CAMPO CON KINDER + SPORT – Domenica 23 poi sarà festa anche per i più piccoli, con una tappa del circuito Kinder + Sport a testimonianza ulteriore dello spirito promozionale che si lega ad un grande evento come questo.

Trofeo Oremplast a Massa Lombarda: si avvicina il momento dei big

 

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti