Martina Camorani e Sara D'Ambrogio

Classifiche 2021 padel definitive: Sara D’Ambrogio, Martina Camorani e Filippo Scala i top della Romagna

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sara D’Ambrogio al numero 7 d’Italia e Martina Camorani al decimo posto della graduatoria femminile, stessa poltrona occupata a livello maschile da Filippo Scala. Sono gli atleti romagnoli (o comunque assimilabili) di punta nelle classifiche nazionali del settore padel per l’anno 2021, pubblicate sul sito della Federazione Italiana Tennis e valide a partire dall’11 gennaio (entro e non oltre il 7 gennaio è possibile presentare istanza di revisione).

Oltre alle 15 atlete con ranking 1.1 (in vetta non potevano che esserci le pluricampionesse italiane Chiara Pappacena e Giulia Sussarello) e alle 28 straniere equiparate, sono in totale 2176 le giocatrici che figurano in classifica: in ambito romagnolo hanno confermato lo status di 2.1 l’imolese Camilla Scala e la giovane riccionese Lucia Di Ghionno, doppia promozione, da 2.4 a 2.2, per Giulia Nenzioni (bolognese allenata da Sara D’Ambrogio) , mentre tra le 2.3 figurano i nomi di Francesca Bernardi, Gioia Barbieri (promossa da 2.4), Alessia Ercolino e Lara Galavotti, con ranking 2.4 per Caterina Calderoni, under portacolori del Circolo Tennis Massa Lombarda, e per la faentina Flora Perfetti, retrocessa da 2.3. 

CLASSIFICHE PADEL 2021 FEMMINILI

Caterina Calderoni (CT Massa Lombarda) in azione
Caterina Calderoni (CT Massa Lombarda) in azione

In campo maschile oltre a 21 atleti classificati 1.1 (ai vertici staziona Marcelo Capitani, che precede di poco il compagno Simone Cremona, con il quale ha dominato l’intera stagione) più 47 stranieri equiparati, sono ben 8526 i giocatori presenti nella graduatoria: hanno ranking 2.1 Giorgio Negroni (retrocesso da 1.1, come il bolognese Alessandro Cervellati) e i confermati Federico Galli, Mattia Guerra ed Edoardo Vampa, mentre in categoria 2.2 spiccano i nomi di Alberto Albertini (promosso da 2.3), i riccionesi Edoardo Berardi, Gianluca Berardi e Carlo Conti, i ravennati Alan Maldini e Yuri Succi e Massimo Tonti (Misano), tutti e sei nel 2020 avevano classifica 2.1. Scendendo al gradino 2.3 ecco il faentino Jacopo Bagnaresi, Alberto Brighi, il sammarinese William Forcellini, gli altri due titani Davide Bertuccini e Jarno Giardi, retrocessi da 2.2 così come il riccionese Matteo Bartolini, mentre è stato promosso a 2.3 Andrea Patracchini. Infine tra i 2.4 da segnalare Davy Arcangeli (era 2.3) e Antonino Lo Paro.

CLASSIFICHE PADEL 2021 MASCHILI

Giorgio Negroni e Filippo Scala in campo
Giorgio Negroni e Filippo Scala in campo
5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti