Open Viserba: Stefano Galvani doma il giovane Manuel Mazza

Più che la finale di un Open sembrava quella di un Itf Future del circuito internazionale, sia per la qualità del gioco espresso dai due protagonisti, Manuel Mazza e Stefano Galvani, sia per la grande cornice di pubblico che ha seguito il match-clou. Alla fine è stato Stefano Galvani ad aggiudicarsi il torneo nazionale Open del Tennis Viserba, il memorial “Cristian Cavioli” (1.500 euro di montepremi). 

Manuel Mazza e Stefano Galvani

Mercoledì sera il 2.2 maestro al Circolo Tennis Rimini, primo favorito del seeding, ha superato per 7-5 6-0 il beniamino di casa, il 2.4 Manuel Mazza, terza testa di serie. E’ stata una partita dai due volti, nel 1° set Mazza ha fatto il break al 7° gioco e si è portato sul 5-3 giocando un tennis di grande pressione. Qui però il giovane portacolori del Tennis Viserba si è fermato, complice anche un po’ di stanchezza fisica (veniva dalle qualificazioni nell’Itf di Cornaiano) e mentale, e Galvani dall’alto della sua esperienza ha preso subito il sopravvento inanellando ben dieci games consecutivi per il 7-5 6-0 finale. L’ex davisman azzurro ed ex top 100 delle classifiche mondiali ha inserito il turbo, mentre Mazza ha commesso qualche errore di troppo per poter stare attaccato al suo avversario, apparso in grandi condizioni.

Il giudice arbitro Antonio Paolini premia Stefano Galvani

Al termine le premiazioni effettuate dal presidente Marco Paolini e dal vice Roberto Rinaldi con il giudice arbitro Antonio Giorgetti e alla presenza dei genitori di Cristian Cavioli, Walter e Angela. Entrambi i giocatori si sono complimentati con i rispettivi avversari, Galvani in particolare ha sottolineato i grandi progressi di Mazza e come sia stato bello giocare il match davanti a tanto pubblico, situazione non abituale a livello Open. La finale è stata arbitrata dal giudice di sedia Andrea Bellelli.

I TABELLONI

I finalisti con lo staff del Tennis Viserba

Open di Viserba: brilla il “padrone di casa” Fabio De Santis

BATTUTE DECISIVE PER IL TORNEO GIOVANILE DEL TENNIS VISERBA

Intanto sempre sui campi di via Marconi del Tennis Viserba avanza il torneo giovanile, tappa del circuito regionale che si avvicina al momento della verità.

RISULTATI

Under 10 maschile, quarti: Emanuele Ascani-Enea Vinetti 6-2 6-0, Michele Diversi-Enea Carlotti 6-1 6-0, Alessandro Pesaresi-Nicolò Marconi 6-1 6-2, Federico Baldinini-Andrea Modenese 6-3 6-3.

Under 12 maschile, ottavi: Mattia Muraccini-Riccardo Tola 6-1 6-3, Leonardo Veronese-Riccardo Residori 6-2 6-1.

Under 14 maschile, ottavi: Alessandro Vico (n.8)-Nathan Zannoni 6-2 6-0, Francesco Castellari (n.6)-Giacomo Ercolani 6-3 6-0, Niccolò Iemmi (n.7)-Francesco El Dakhloul 6-7 6-3 10/8. Quarti anche per Nicolò Pagani.

Under 16 maschile, quarti: Alexander Tebaldi-Davide Maurizio Pianosi 7-5 7-6. Quarti anche per Davide Specchia.

Under 10 femminile, quarti: Marta Cattaneo-Sofia Cilibic 6-4 6-2, Sophia Giulia Di Concetto-Alice Vezzadini 6-1 6-2.

Under 12 femminile, quarti: Claudia Pezone-Ilaria Sorrentino 6-2 3-6 10/7, Anastasiya Lopatina-Matilde Ficcadenti 6-3 6-0.

 

5/5

More to explorer

Una risposta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti