Open Igea: Serena Gugnali rispetta il ruolo di favorita

Tutto secondo copione. Serena Gugnali sale sul gradino più alto nel torneo nazionale Open femminile organizzato dal Circolo Tennis Venustas di Igea Marina, il 13° memorial “Luciano Gugnali” (800 euro di montepremi).
Nella finale andata in scena nella serata di venerdì 17 agosto, davanti ad una bella cornice di pubblico, la 2.4 del Circolo Tennis Casalboni Santarcangelo, accreditata alla vigilia della prima testa di serie, ha superato 6-2 7-6 (1) la 2.5 riminese Alice Grilli, numero 2 del seeding. 

Alice Grilli al servizio

Dopo un primo set vinto facilmente dalla Gugnali, il match sembrava aver preso una piega diversa nel secondo set quando dal 5-4 per la giocatrice del Casalboni si è passati al 6-5 Grilli, che pareva avesse la forza di trascinare l’incontro al terzo set. Invece la giovane portacolori del club clementino ha pareggiato le sorti e nel tie-break non ha concesso più nulla.

 

 

Nel tabellone di quarta categoria successo di Carolina Renzi (4.1), giocatrice proprio del Circolo Tennis Venustas, che ha regolato per 6-3 6-1 Giulia Sangiorgi (4.1 del Circolo Tennis Rimini).

La finale è stata arbitrata dal giudice di sedia Andrea Bellelli, mentre le premiazioni sono state effettuate dal presidente, Elisa Vandi, e da Bruno Gugnali, fratello di Luciano al quale il torneo era intitolato.

I TABELLONI

 

Scatta l’Open femminile al Venustas di Igea Marina con 63 iscritte

 
 

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti