Open femminile Igea Marina: esordio positivo per Sara Bertozzi e Caterina Castaldi

In campo le giocatrici di terza categoria nel torneo nazionale Open femminile del Circolo Tennis Venustas, il trofeo “Hotel Mexico Bellaria Igea Marina” (4.000 euro di montepremi), una novità assoluta nel panorama tennistico italiano, competizione che presenta un montepremi ragguardevole e tante giovani giocatrici in cerca di un posto al sole nel circuito federale.

Avanzano Sara Bertozzi (Ct Cesena) e Caterina Castaldi (Ct Cacciari Imola), mentre dal tabellone di quarta categoria si sono qualificate Asia Foli e Federica Succi del Tc Riccione, Clara Sansoni (Tennis Villa Carpena) e Ghezlene Doballah (Ct Rimini).

Camilla Fabbri (classifica 2.4)
Sono ben 93 le giocatrici iscritte, in un seeding che è guidato dalla 2.2 Alice Balducci, portacolori del Tennis Club Faenza, grande protagonista lo scorso anno nella cavalcata delle manfrede fino alla finale di A1, seguita nella lista delle pretendenti a un ruolo di primo piano dalle 2.4 Francesca Bernardi, Camilla Fabbri, Elisa Gugnali, Alexandra Dergunova, Giulia Pasini, Maria Vittoria Viviani ed Alessandra Mazzola, oltre alle 2.5 romagnole Beatrice Letizia, Emma Ferrini, Serena Gugnali ed Alice Grilli.
Come si può vedere da questo primo elenco, ci sono tenniste che di solito giocano a livello Itf Women’s Tour e tante promesse locali in continua crescita.
Serena Gugnali (classifica 2.5)
Il trofeo “Hotel Mexico Bellaria Igea Marina” è frutto della sinergia tra il club guidato dalla presidente Elisa Vandi ed Alberto Gradara, imprenditore bellariese nel campo del turismo, grande appassionato e conoscitore di questo sport, che ha voluto puntare sul settore femminile per aprire alla grande la stagione sportiva sui campi bellariesi.

Risultati, 1° turno tabellone terza categoria: Asia Bertozzi (3.4)-Giorgia Benedettini (3.4) 6-1 6-1, Caterina Castaldi (3.4)-Arina Shumova (3.4) 6-1 6-1.

Turno di qualificazione: Asia Foli (4.1, n.4)-Giulia Sangiorgi (4.2) 6-2, 4-6, 6-2, Clara Sansoni (4.1, n.3)-Susanne Gabrielli (4.3) 6-4, 6-0, Federica Succi (4.1, n.2)-Carlotta Carmè (4.3) 6-2, 6-2, Ghezlene Doballah (Nc)-Livia Bancale (4.1, n.1) 6-0, 6-1.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti