Alberto Bronzetti

Morolli, Filippi e Bronzetti volano nell’Open di Villanova, Pianosi-Vagnini è la finale a Coriano

Nicola Filippi, Alberto Morolli ed Alberto Bronzetti sugli scudi nell’Open del Tc Villanova di Bagnacavallo, il 5° memorial “Francesco Maffi” (5.000 euro di montepremi).
3° turno: Filippo Bettini (2.5)-Gianmaria Migliardi (2.8) 6-3, 2-6, 6-4, Simone Todaro (2.5)-Alessio De Bernardis (2.4) 6-4, 6-4, Andrea Rondoni (2.5)-Federico Masetti 6-4, 4-6, 6-3, Leonardo Catani (2.4)-Davide Ferrarolli (2.4) 7-6 (1), 6-0, Filippo Di Perna (2.4)-Ronnj Capra (2.5) 6-1, 6-3, Alberto Morolli (2.4)-Enrico Baldisserri (2.5) 7-5, 6-4, Alberto Bronzetti (2.4)-Edoardo Zanada (2.4) 6-2, 2-6, 6-3, Lorenzo Michele Iftimie (2.4)-Leonardo Taddia (2.4) 6-2, 6-2, Raffaele Martignani (2.4)-Simone Vaccari (2.6) 6-7 (6), 7-5, 2-1 ritiro, Luca Parenti (2.4)-Jacopo Bilardo (2.6) 6-2, 6-7 (5), 7-5, Pietro Schiavetti (2.4)-Mattia Bandini (2.6) 6-4, 6-2, Massimo Brambati (2.4)-Alessandro Bagnara (2.8) 6-3, 2-6, 6-2, Nicola Filippi (2.5)-Federico Marchetti (2.4) 6-4, 2-6, 6-1. Ottavi anche per Lorenzo Beraldo (3.2).

Nicola Filippi
Un bel primo piano di Nicola Filippi

FINALE A CORIANO – Il beniamino di casa, il 4.1 Davide Maurizio Pianosi ed il 3.3 Pietro Vagnini (Ct Cicconetti), testa di serie n.1, sono i finalisti del torneo di terza categoria (limitato 3° gruppo) del Tc Coriano.
Semifinali: Pietro Vagnini (3.3, n.1)-Marco Manzaroli (3.3, n.5) 3-6, 6-1, 10-8, Davide Maurizio Pianosi (4.1)-Francesco El Dakhloul (3.3, n.2) 7-5, 6-1.

SERIE D1 MASCHILE – Domenica 13 settembre parte il tabellone finale della serie D1 maschile. Così le squadre romagnole al 1° turno: Ct Casalboni-Tc Valmarecchia, Maxtennistime Bologna-Tc Faenza, Tennis Villa Carpena-Cast San Marino, Asd Marradese-Tc “Luigi Laghi” Forlimpopoli, Tozzona Tennis Park-Marina Sport Center.
Esordio direttamente al 2° turno per Ct Zavaglia Ravenna, Ct Cesena contro il Cus Ferrara, Ct Cicconetti e Ct Misano Out che ospiterà il Tennis Park San Lazzaro A e Forum Forlì che giocherà sui campi del Ct San Biagio.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti