Mazzola-Pasini vale un posto in finale a Viserba

Alessandra Mazzola fa valere tutta la sua qualità e vola in semifinale nel torneo di casa, l’Open femminile del Tennis Viserba (1.000 euro di montepremi). La 2.4 riccionese, seconda testa di serie, ha sconfitto nei quarti 6-2 7-5 la 2.5 Alessia Camplone (n.7 del seeding), raggiungendo così le altre romagnole Marta Bertolaso, numero 4 del tabellone, e Giulia Pasini, 2.4 portacolori del Tennis Faenza e terza favorita del torneo, nonché vincitrice della scorsa edizione.

Alessandra Mazzola vincitrice dell’Open del Venustas 2017
Giulia Pasini (Tennis Club Faenza)

Nella serata di lunedì 20 agosto si disputano le semifinali: alle 18.30 si parte con Guidetti-Bertolaso, quindi alle 20.30 Pasini-Mazzola, poi martedì sera alle ore 21 la finalissima.

Intanto si sono conclusi i tabelloni intermedi. In quello di quarta categoria successo della giovane riccionese Alessandra Sparnacci (4.2) sui Giulia Sangiorgi (4.1) per 6-3 2-6 6-2, mentre nel terza categoria si è imposta Camilla Marani (3.2), portacolori del Circolo Tennis Cervia, su Lucrezia Vagnini (3.4) per 6-2 6-1.

RISULTATI

Quarti: Giulia Guidetti (2.3, n.1)-Cecilia Mazza (2.7) 6-2 3-6 6-2, Bertolaso (2.4)-Angelica Giovagnoli (2.8) 6-3, 6-2, Pasini (2.4)-Elena Pellicani (2.8) 6-2, 6-2.

 
I TABELLONI

Open di Viserba: brilla il “padrone di casa” Fabio De Santis

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti