Lucia Bronzetti si ferma in semifinale nell’ITF di Monastir

Si interrompe in semifinale il cammino di Lucia Bronzetti nel “Magic Hotel Tournament”, torneo ITF da 15mila dollari di montepremi a Monastir, in Tunisia (cemento). La 20enne di Villa Verucchio, accreditata della terza testa di serie, ha infatti ceduto per 64 75 alla svizzera Fiona Ganz nel match che valeva un posto in finale.

In precedenza, in quello che era il suo primo impegno nel circuito nella stagione 2019, la Bronzetti aveva sconfitto all’esordio la ceca Aneta Laboutkova (63 64 lo score), al secondo turno poi 61 62 la russa Taisya Pachkaleva e nei quarti ha superato con il punteggio di 62 67(4) 62 la turca Ipek Soylu, quinta testa di serie. 

Lucia Bronzetti, 20 anni, di Villa Verucchio

Stop in semifinale anche in doppio per la riminese, al fianco di Angelica Moratelli (numero 3 del seeding): dopo le vittorie al primo turno sull’argentina Bua e la sudafricana Mdlulwa (63 63) e nei quarti sulla serba Malesevic e l’australiana Popovic (64 63 il punteggio), le due azzurre hanno trovato semaforo rosso (62 60) di fronte alla coppia formata dalla spagnola Hoste Ferrer e dalla bulgara Terzyska, seconde favorite del tabellone.

Villa Carpena con due squadre e Tc Riccione alle Final-Eight dei campionati italiani a squadre giovanili

 

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti