Uno dei giovani allievi della Scuola Federale San Marino con i tecnici

I baby della Scuola Federale Tennis San Marino in luce nel Master Paperino

E’ partito con il piede giusto il 2020 della Scuola Federale Tennis di San Marino. Dopo il brillante piazzamento in semifinale conquistato da Dennis Spircu (dopo dieci partite) al Lemon Bowl di Roma, all’esordio nella categoria Under 12, nel weekend sono arrivate ancora soddisfazioni dal Master Paperino FIT Junior Program Red, Orange, Green e Yellow, valido per la qualificazione alla fase interprovinciale.

Il Master Red e Orange è andato in scena al CT Casalboni di Santarcangelo. Nella categoria Red hanno gareggiato Lorenzo Del Prete e Mattia Bruschi, che è arrivato in finale; nel tabellone Orange, invece, erano presenti Lorenzo CasadeiChristian Ottaviani e Denis Moroni. Questi ultimi si sono affrontati in semifinale e ad avere la meglio è stato Moroni, che poi si è arreso all’ultimo atto del torneo, classificandosi secondo.

Il CT Valmarecchia ha ospitato il Master Yellow, al quale hanno preso parte Giulia SpircuNicolò Crescentini, vincitore del tabellone B. IL CT Viserba è stato infine teatro del Master Green, che ha visto impegnata una nutrita rappresentanza della Scuola Federale: Leonardo PedrellaDaniele Longo, Anna Palmieri, vincitrice del tabellone B, e Gian Nicola Lonfernini, vincitore del torneo.
Il prossimo fine settimana è in programma il Master interprovinciale.

5/5

More to explorer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Net-Gen

“Le infinite radici della bellezza del tennis sono autocompetitive. Si compete con i propri limiti per trascendere l’io in immaginazione ed esecuzione.”

Contatti